Ghost Recon Breakpoint: i compagni di squadra mossi dall'IA arrivano a luglio 31

Dopo quasi un anno di attesa, finalmente a luglio gli acquirenti di Ghost Recon Breakpoint potranno avere i compagni di squadra mossi dall'intelligenza artificiale.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/06/2020

Dopo quasi un anno di attesa, a luglio Ghost Recon Breakpoint sarà aggiornato con quella che probabilmente è la caratteristica più attesa: i compagni di squadra mossi dall'intelligenza artificiale. La loro assenza è stata uno dei punti più critici del gioco, ma ora Ubisoft pare intenzionata a rimediare, anche se con un certo ritardo rispetto al lancio e alle promesse ufficiali dei mesi scorsi.

Probabilmente sarebbe stato meglio evitare i poco graditi elementi da gioco di ruolo e le funzionalità social e mettere i compagni di squadra sin da subito, ma le prime servono essenzialmente per le microtransazioni, quindi immaginiamo che fossero inevitabili.

L'aggiornamento di Ghost Recon Breakpoint con i compagni di squadra sarà il 2.1.0 che sarà lanciato a metà luglio. Conterrà anche le novità dell'aggiornamento 2.0.5, posticipato a causa della pandemia da coronavirus, come confessato dagli stessi sviluppatori. Oltre ai compagni di squadra, la patch 2.1.0 introdurrà in Ghost Recon Breakpoint un aggiornamento del Gunsmith, molti fix per il PvP e il PvE e altro ancora.

Se volete avere più informazioni sul gioco, leggete la nostra recensione di Ghost Recon Breakpoint. Prima di lasciarvi vi ricordiamo che Ghost Recon Breakpoint è disponibile per PC, Xbox One, PS4 e Google Stadia.