God of War: Ascension, vendite per 3 milioni di copie e 100 milioni di incassi 45

Pubblicato nel 2013, God of War: Ascension ha totalizzato vendite per 3 milioni di copie e 100 milioni di dollari in incassi: lo rivela un profilo LinkedIn.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   12/05/2020

God of War: Ascension viene considerato come l'episodio meno riuscito della saga creata da Santa Monica Studio, ma a quanto pare è comunque riuscito a totalizzare vendite per 3 milioni di copie e incassi per 100 milioni di dollari.

La notizia arriva dal profilo LinkedIn di un ex director of product development dello studio Sony, che nel dettaglio delle sue esperienze lavorative ha parlato appunto di come questo capitolo abbia riscosso un ottimo successo, aprendo la strada a un futuro per il franchise e favorendo dunque anche la nascita dell'ultimo episodio, God of War.

Ambientato appena sei mesi dopo la strage della famiglia di Kratos, God of War: Ascension si pone come un prequel rispetto alla trilogia che ben conosciamo.

Il guerriero spartano, pazzo di rabbia, giura di vendicare sua moglie e suo figlio e per questo stringe un patto di sangue con Ares, il dio della guerra: la sua anima in cambio di una forza sovrumana e di armi in grado di uccidere persino gli esseri immortali.

A proposito della serie con protagonista l'ormai ex Fantasma di Sparta, sembra che Sony Santa Monica stia cercando uno sceneggiatore capo per God of War 2, sebbene il gioco sia ben lungi dall'essere stato annunciato.