Google Maps ora mostra i focolai di Covid-19, così da viaggiare in sicurezza

Google Maps si aggiorna, e le aree rosse indicano ora i focolai di Covid-19: la nuova funzione permette di viaggiare in sicurezza.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   24/09/2020
23

Google Maps non ha ancora ricevuto il tanto atteso tema scuro, ma intanto ha deciso di colorarsi di rosso: ora indica i focolai di Covid-19, così da permettere a tutti i suoi utenti di viaggiare in sicurezza.

Si tratta di una nuova funzione che nel momento in cui scriviamo è in fase di distribuzione su smartphone Android e dispositivi iOS. Non è molto allegra, certo, e in tanti vorrebbero non averne bisogno: ma non si può negare che la possibilità di conoscere in tempo reale le zone rosse legate al Covid-19 possa tornare utile, soprattutto per chi viaggia spesso.

Google Maps sfrutterà le nuove possibilità offerte dalle "colorazioni" per la mappa: le zone rosse verranno indicate, appunto, dal colore rosso. Con diverse gradazioni, però, in base alla media di nuovi casi di Covid-19 ogni 100.000 persone registrate; un colore scuro indicherà quindi un numero più elevato di contagi. Google farà affidamento sui dati racconti dalla Johns Hopkins University, dal New York Times e da Wikipedia, così da offrire informazioni il più precise e attendibili possibile.

Passando a notizie un po' più liete: una nuova funzione di Google Maps introdotta recentemente permette già di pagare i parcheggi con Google Pay.

Google Maps Covid 19 1