Google: Page e Brin cedono il posto a Sundar Pichai, sarà il nuovo CEO 23

Cambio epocale ai vertici di Google e di Alphabet: Larry Page e Sergey Brin cedono il posto di CEO a Sundar Pichai, vediamo tutti i dettagli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   04/12/2019

Cambio epocale ai vertici di Google: i cofondatori Larry Page e Sergey Brin hanno deciso di cedere il posto a Sundar Pichai, che nei prossimi mesi (presumibilmente dal 2020) diventerà ufficialmente il CEO della società. Vediamo dunque i dettagli attualmente disponibili.

Negli ultimi quattro anni sono cambiate molte cose presso Google, tra le altre cose le modifiche in questione hanno portato alla fondazione di Alphabet che controlla attualmente le attività del motore di ricerca più utilizzato ed efficiente al mondo. Il nuovo "capo" del colosso di Mountain View diventerà Sundar Pichai, in precedenza amministratore delegato di Google stessa. Lo hanno annunciato Larry Page e Sergey Brin nelle scorse ore: comunque questi ultimi due hanno rassicurato tutti quanti, dicendo che rimarranno nel consiglio di amministrazione.

Larry Page e Sergey Brin negli ultimi anni hanno influenzato il mondo della tecnologia nella sua interezza, tramite Google e i suoi servizi. L'annuncio del loro passaggio di testimone arriva come un fulmine a ciel sereno; da parte sua Pichai, futuro nuovo CEO, ha dichiarato che la transizione non influirà in alcun modo su Alphabet e sui lavori che vengono portati avanti ogni giorno presso Google. Vi terremo aggiornati non appena in possesso di novità rilevanti.