Google Stadia su Xbox Series X: la prova in video

Google Stadia si mostra in azione su Xbox Series X con un breve video tratto dalla versione in test di Edge Chromium attualmente in fase di prova su Xbox.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/03/2021
39

Google Stadia è stato testato su Xbox Series X da Tom Warren di The Verge, con un video a testimonianza della prova che è stato pubblicato nel tweet riportato qui sotto.

Era già emersa la notizia sul fatto che Xbox Series X|S e One supportano Google Stadia con la nuova app Edge Chromium e questa è sostanzialmente la prova registrata in video del funzionamento del sevizio in streaming direttamente all'interno delle console Microsoft, in particolare Xbox Series X.

La questione deriva direttamente dalla nuova versione dell'app Edge su Xbox, che con il passaggio alla versione Chromium rappresenta un notevole miglioramento anche solo per quanto riguarda il suo utilizzo come browser standard, ma comporta anche diverse novità molto interessanti, tra le quali anche la possibilità di far funzionare Google Stadia nativamente, esattamente come succede utilizzando la piattaforma in questione attraverso il browser su PC e Mac.

Il nuovo Edge è ancora in fase di test presso il gruppo di Xbox Insider Alpha Skip-Ahead, che è un cerchio relativamente ristretto di utenti, ma verrà poi messo a disposizione progressivamente a gruppi di test sempre più ampi fino al rollout definitivo al pubblico.

Il sospetto è che, in questa evoluzione, Microsoft rimuova la possibilità di utilizzare Google Stadia su console Xbox: si tratta infatti di un servizio in diretta concorrenza con xCloud, dunque sembra strano che possa rimanere attivo e fruibile attraverso Xbox Series X|S e Xbox One. Tuttavia, non è detto: Edge Chromium supporta il servizio come un qualsiasi browser e una limitazione per Google Stadia dovrebbe essere inserita in maniera forzata con un blocco specifico.

Nella versione in test di Edge Chromium su Xbox non è ancora previsto il supporto per mouse e tastiera, ma per il resto il browser ha tutte le funzioni tipiche del nuovo Edge su Windows 10. Il passaggio alla base Chromium, inoltre, migliora la compatibilità in generale con i giochi da browser, oltre a servizi come Skype e Discord attraverso web.

Proprio su Discord si basa invece il secondo breve video sempre da parte di Tom Warren: anche in questo caso si tratta di un filmato che mostra Edge Chromium in azione su Xbox, utilizzando qui Discord via browser, con alcune funzioni abilitate e altre ancora non fruibili in pieno (il microfono non è ancora supportato) ma che verranno probabilmente implementate in futuro, specialmente con l'evidente vicinanza tra Microsoft e la compagnia, che potrebbe essere anche acquisita dal gigante di Redmond.