Gotham Knights non fa parte della serie Arkham: la conferma

Il nuovissimo Gotham Knights non fa parte e non farà parte neppure in futuro della serie Batman Arkham: è qualcosa di completamente nuovo.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   23/08/2020
105

L'annuncio di Gotham Knights risale alle scorse ore: WB Games Montreal lo ha mostrato durante il DC FanDome, calamitando immediatamente l'attenzione dei fan degli eroi DC. Arriva tuttavia in queste ore una conferma importante: il gioco non fa parte della serie Arkham.

Forse ad alcuni ciò sarà subito sembrato ovvio, ma vale comunque la pena ribadire il concetto, tanto più che ne hanno sentito la necessità gli stessi sviluppatori. Gotham Knights non è il sequel di Batman: Arkham Knight, non appartiene a quel filone narrativo; è un nuovo videogioco slegato a quanto visto in precedenza. "Gotham Knights è una storia originale, ambientata nell'universo DC di Batman e non è connesso alla serie Arkham" ha dichiarato WB Games Montreal alla redazione di ComicBook.com.

In Gotham Knights i giocatori potranno controllare uno dei quattro personaggi mostrati nel primo trailer di gameplay: Batgirl, Robin, Nightwing e Cappuccio Rosso, ognuno in possesso di abilità e caratteristiche particolari.

Gli sviluppatori hanno già fornito qualche informazione in più sui singoli personaggi:

  • Batgirl, all'anagrafe Barbara Gordon, combatte con determinazione ed è un'hacker esperta. È la figlia del compianto commissario di Gotham, Jim Gordon, e in passato ha aiutato Batman nei panni di Oracolo. Ora, dopo anni di addestramento, è pronta ad assumere il suo nuovo ruolo brandendo un tonfa da mischia e sfruttando le sue conoscenze di kickboxing, capoeira e jiu-jitsu.
  • Nightwing è Dick Grayson, il primo Robin, discepolo di Batman fino a quando non è diventato lui stesso a pieno titolo un eroe. È un leader naturale e il membro più anziano e saggio della famiglia di Batman. Le insuperabili doti acrobatiche di Nightwing vengono accompagnate perfettamente dall'uso dei suoi immancabili bastoni da Escrima, rendendolo un avversario molto temibile.
  • Cappuccio Rosso, una volta chiamato Jason Todd, è un antieroe intenso e imprevedibile, che è stato ucciso e riportato in vita da uno dei più temibili nemici di Batman. Cappuccio Rosso perde facilmente le staffe, ma non esiterebbe un secondo a buttarsi nella mischia per salvare un amico in pericolo. Il suo addestramento rigoroso gli ha permesso di raggiungere il massimo delle prestazioni sia nelle tecniche di combattimento che nell'utilizzo delle armi, tradizionali o tecnologiche che siano.
  • Robin è Tim Drake, il giovane prodigio e cervellone della squadra. È impareggiabile nel ragionamento deduttivo. Ha fatto completamente sua la missione di Batman ed è motivato dalla convinzione che Gotham City abbia bisogno di protezione. Spera di diventare il tipo di eroe che Batman impersonava. Robin è esperto nell'uso del bastone pieghevole e sa muoversi in modo furtivo, ma ha anche studiato tecniche di guerra psicologica e scienze comportamentali.