Huawei, l'azienda non è più supportata da WiFi Alliance, Jedec e SD Association 25

Continuano i problemi per Huawei, dopo il recente provvedimento disposto dall'amministrazione Trump.

NOTIZIA di Davide Spotti —   25/05/2019

In seguito al ban di Huawei disposto dal governo degli Stati Uniti, WiFi Alliance e Jedec hanno interrotto il loro supporto alla società. Come riferisce Asia Nikkei, le due organizzazioni che si occupano degli standard per le reti wireless e dei semiconduttori hanno attuato restrizioni nei confronti della compagnia cinese.

Huawei sarà dunque estromessa da tutte le discussioni sugli standard delle tecnologie che saranno adottate in futuro. WiFi Alliance parla di "limitazione temporanea", dunque la partecipazione all'organizzazione sarà preclusa per un certo lasso di tempo non ancora precisato. La decisione non impedirà di utilizzare lo standard e vendere sul mercato prodotti dotati di tali tecnologie, perciò l'estromissione riguarda esclusivamente i processi decisionali e di sviluppo.

Per quanto concerne Jedec, viceversa, è stata la stessa Huawei a chiedere di interrompere in via temporanea la collaborazione, in attesa di sviluppi sulla vicenda che la vede coinvolta con gli Stati Uniti.

Nelle ultime ore si è mossa anche SD Association, perciò Huawei non potrà offrire supporto alle schede SD e microSD dei suoi futuri smartphone. Come indicato sul sito ufficiale, la società non fa più parte dell'elenco dei partner e il provvedimento è strettamente legato all'iniziativa del governo Trump, come riporta Android Authority. Per la casa cinese potrebbe comunque trattarsi di un problema relativo, visto che l'azienda ha sviluppato schede di memoria proprietarie.

#Android

Android