Kena: Bridge of Spirits, vendite sorprendenti: costi di sviluppo già recuperati

A quanto pare Kena: Bridge of Spirits ha già recuperato i costi di sviluppo, totalizzando vendite che hanno sorpreso il team di Ember Labs.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   22/10/2021
81

Kena: Bridge of Spirits ha totalizzato vendite definite sorprendenti dal team di Ember Labs: i costi di sviluppo del gioco, pubblicato il 21 settembre, esattamente un mese fa, sono già stati recuperati.

Non riesce difficile crederlo: come abbiamo scritto nella recensione di Kena: Bridge of Spirits, ci troviamo di fronte a un titolo capace di raccontare "una storia matura ma trattata con incredibile delicatezza", che "cattura fin dai primi momenti, intriga e diverte, commuove anche nelle sue sfaccettature".

I fondatori di Ember Labs, Mike e Josh Grier, hanno raccontato a Jason Schreier un simpatico aneddoto sulla presentazione del gioco durante l'evento di lancio di PS5, realizzata in pieno lockdown e dunque con regole di distanziamento piuttosto stringenti.

I due ricordano in particolare il cameraman che li riprendeva, vestito con una tuta protettiva e completamente zuppo di sudore: un episodio strambo, ma che ha evidentemente portato bene a Kena: Bridge of Spirits, visto l'entusiasmo che ha fatto seguito al suo reveal.

Nonostante fosse il primo gioco mai sviluppato dal team, Kena si è rivelato dunque un successo. "Sony è contenta", hanno detto i Grier, aggiungendo che continueranno a lavorare a nuovi videogame: l'ipotesi di tornare a dedicarsi agli spot pubblicitari è stata scongiurata.