Larian, il team di Divinity: Original Sin 2, sta lavorando a qualcosa di nuovo

Dopo la lunga lavorazione e il supporto su Divinity: Original Sin 2, il team Larian Studios è pronto per sviluppare qualcosa di nuovo

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/09/2018
41

Archiviato anche il lancio di Divinity: Original Sin 2 - Definitive Edition e raccolte ulteriori acclamazioni, il team Larian Studios pare si sia già messo al lavoro su qualcos'altro.

Sembra, peraltro, che si tratti proprio di un nuovo progetto slegato dal gioco in questione, considerando che il fondatore del team, Sven Vincke, ha affermato di aver "già infuso molti sforzi per migliorare quanto fatto", e che ora il team è pronto per "fare qualcosa di nuovo". Vincke ha infatti ricordato che lo sviluppo di un gioco del genere richiede circa tre anni per arrivare al lancio definitivo e che il team ha poi posto una certa attenzione nel supporto post-lancio, arrivando dunque ad essere pronto, adesso, per qualcos'altro.

"Quando si pensa alla vita, si inizia a contare quanti giochi si possano creare", ha spiegato inoltre il fondatore di Larian in un momento alquanto filosofico, "non sono poi molti, ecco perché abbiamo bisogno di andare avanti e creare qualcosa di nuovo". D'altra parte, considerando quanto raggiunto con Divinity: Original Sin 2 (nonché con il predecessore), è comprensibile il senso di soddisfazione da parte degli sviluppatori, che hanno tutto il diritto di passare a qualcosa di nuovo.