Le espansioni di Fallout 3 slittano di un mese  9

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   07/02/2009

Bethesda conferma a Gamespot che le prossime due espansioni di Fallout 3, previste per febbraio e marzo, sono state spostate di un mese ognuna, uscendo rispettivamente a marzo e aprile.
"Il prossimo DLC di Fallout 3, The Pitt, uscirà a marzo, Broken Steel arriverà il mese dopo, in aprile", ha affermato semplicemente il VP del settore marketing di Bethesda, Pete Hines, senza addurre particolari motivazioni.
The Pitt ci vede impegnati a combattere in una città interamente presa d'assolta dai raiders, tra le rovine di Pittsburgh. Qui due fazioni si trovano in lotta aperta, e ci troveremo ad affiancarne una per fermare il conflitto.
In Broken Steel invece ci uniremo alla Brotherhood of Steel per dare battaglia all'Enclave, estendendo di fatto la storia del gioco oltre il suo finale prestabilito, e dovrebbe contenere anche un innalzamento del massimo livello di esperienza raggiungibile, portandolo da 20 a 30.