Lollipop Chainsaw Remake: James Gunn e Suda51 non sono coinvolti nel progetto

James Gunn e Suda51 non sono coinvolti in alcun modo nello sviluppo di Lollipop Chainsaw Remake, la conferma è arrivata direttamente dal regista.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   06/07/2022
6

Il regista James Gunn e Suda51 non sono coinvolti nello sviluppo di Lollipop Chainsaw Remake, il rifacimento dell'action a base di cheerleader e zombie annunciato ieri da Dragami Games.

La conferma è arrivata direttamente dal regista di Guardiani della Galassia e The Suicide Squad, che per chi non lo sapesse ha realizzato la sceneggiatura del Lollipop Chainsaw originale per PS3 e Xbox 360, che con un post su Twitter ha affermato di essere venuto a conoscenza del progetto solo poche settimane fa e che né lui né Goichi Suda sono coinvolti nello sviluppo.

"Né io né Suda51 siamo coinvolti in questo (il remake di Lollipop Chainsaw). Ne ho sentito parlare per la prima volta da Suda un paio di settimane fa", ha detto Gunn commentando un articolo, aggiungendo inoltre che non sa nulla del progetto.

"Non lo approvo né lo condanno! Semplicemente non ne so niente. Ma poiché gli articoli stanno iniziando a utilizzare i nostri nomi, penso sia importante chiarire che nessuno ci ha mai contattato al riguardo."

Lollipop Chainsaw Remake è stato annunciato ieri da Dragami Games, studio formato da Yoshimi Yasuda, ex CEO di Kadokawa Games, nonché executive producer del titolo originale. Il team include anche alcuni sviluppatori che hanno lavorato alla versione per PS3 e Xbox 360. Al momento sappiamo che il remake arriverà nel corso del 2023, per piattaforme ancora da svelare, e includerà alcune modifiche alla colonna sonora e alle cutscene in CG.