Microsoft sta accelerando la produzione di console "core", hardware e piattaforme

Nonostante il suo focus sia ormai sull'Xbox Game Pass, Microsoft ha affermato che sta accelerando la produzione di console "core", di hardware e piattaforme.

NOTIZIA di Luca Forte   —   10/06/2021
23

La strategia gaming di Microsoft è ormai chiara. L'Xbox Game Pass è il fulcro sul quale si basano le strategie del colosso di Redmond. I giocatori "core", però, non devono temere: nei laboratori di Microsoft si stanno già sperimentando nuove soluzioni per il gaming. Liz Hamren, Corporate Vice President di Microsoft, ha detto che la compagnia sta persino accelerando la produzione di console "core" rispetto al passato, con hardware e piattaforme che vedranno la luce negli anni a venire.

Si tratta, dunque, di una dichiarazione di intenti importante: è vero che il cloud e i servizi stanno diventando importanti, ma il settore console è considerato comunque fondamentale per le strategie gaming della compagnia. E non solo per produrre periferiche per portare Xbox Game Pass su TV non Smart, ma anche per future console "core".

"Il cloud è fondamentale per il futuro del gaming ed è un elemento chiave nella nostra tabella di marcia", spiega Liz Hamren, nel nostro speciale sul futuro di Xbox, tra Game Pass e Cloud Gaming. "Ma non pensiate che stiamo rallentando la nostra produzione di console 'core'. Anzi, stiamo procedendo ancora più spediti. Siamo già al lavoro attivamente su nuovi hardware e piattaforme, alcuni dei quali non vedranno la luce per anni".

Elizabeth Hamren, Corporate Vice President, Microsoft
Elizabeth Hamren, Corporate Vice President, Microsoft

Con console "core" si potrebbe intendere sia una nuova versione degli hardware attualmente sul mercato (quindi le classiche versioni lite, elite o quant'altro) sia addirittura una nuova generazione di console. Quello che è sicuro è che quello di Microsoft è un impegno non solo per il presente, ma anche per il futuro.