MLB The Show 21 su Xbox Game Pass, Sony chiarisce i motivi della sua scelta

A quanto pare ci sono dei motivi precisi per cui MLB The Show 21 è stato inserito nel catalogo di Xbox Game Pass, e Sony ha voluto chiarirli dopo le polemiche.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   06/04/2021
206

MLB The Show 21 sarà disponibile gratuitamente per gli abbonati a Xbox Game Pass dal day one, il 20 aprile, e Sony ha voluto chiarire i motivi dietro una scelta che molti utenti PlayStation non hanno apprezzato.

Come sappiamo, infatti, diversi fanboy Sony non hanno preso bene l'annuncio di MLB The Show 21 su Xbox Game Pass, e così la casa giapponese, finita al centro di polemiche anche abbastanza feroci, ha rivelato che tale decisione è stata presa dalla MLB.

"Al fine di raggiungere l'obiettivo posto per quest'anno, MLB ha deciso di aprire il franchise a un maggior numero di giocatori e fan del baseball", ha dichiarato un portavoce Sony, giustificando così la scelta di mettere il gioco a disposizione dell'ampia base di abbonati al Game Pass.

"Questa decisione rappresenta un'opportunità unica per consolidare ulteriormente MLB The Show come il brand predominante nell'ambito dei videogame di baseball", conclude il comunicato dell'azienda giapponese.

Insomma, è stata la Major League Baseball a chiedere di portare la serie anche sulle piattaforme Microsoft, approfittando dell'entusiasmo attorno all'Xbox Game Pass per poter aumentare ulteriormente la popolarità del gioco.