Netflix e Disney+ costano uguale, ma per il capo di Disney è solo un caso 18

Per il CEO di Disney il fatto che gli abbonamenti di Netflix e Disney+ abbiano lo stesso prezzo è soltanto un caso.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   10/08/2019

Secondo Bob Iger, il CEO di Disney, è solo un caso che il prezzo dell'abbonamento di Disney+ sia lo stesso di Netflix. Per chi non lo conoscesse, Disney+ è il nuovo servizio in abbonamento di Disney che consentirà di accedere a tutti i contenuti per bambini e ragazzi prodotti dal colosso americano, come i film e le serie Marvel, i film e le serie di Star Wars, i film Pixar e molti altri ancora.

Come saprete, in questi giorni Disney ha annunciato il prezzo dell'abboanmento a Disney+ (6,99 dollari) e, soprattutto, quello del bundle tra Disney , Hulu ed ESPN (12,99 dollari), con quest'ultimo che è lo stesso prezzo di un abbonamento standard a Netflix. Secondo Iger però la scelta del prezzo non è stato il frutto di un'attenta analisi di mercato o della volontà di andare a colpire l'avversario, ma del caso. Insomma, nelle sue parole Disney non vuole attaccare Netflix, ma vuole solo andare a occupare un suo spazio sul mercato dei contenuti in streaming, sfruttando Disney+ per dare forza anche a Hulu, che offre film e serie TV in streaming, ed ESPN+, che offri programmi sportivi.

Di nostro possiamo aggiungere che se il caso volesse che il bundle finisca per rosicchiare ampie quote di mercato a Netflix, immaginiamo che Disney non se ne lamenterebbe.

#Netflix

Netflix