Niantic cancella Transformers: Heavy Metal, licenziamenti per lo studio di Pokémon GO

Niantic ha cancellato Transformers: Heavy Metal insieme ad altri tre progetti, procedendo a effettuare dei licenziamenti.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   29/06/2022
7

Niantic, il team autore del blockbuster Pokémon GO, è stato costretto a cancellare Transformers: Heavy Metal e altri tre progetti, nonché a effettuare una serie di licenziamenti, tagliando circa 85-90 posti.

Sebbene Pokémon GO abbia totalizzato incassi per oltre 6 miliardi di dollari, l'azienda sta affrontando un periodo complicato ed è per questo che sono stati richiesti alcuni interventi, che come detto hanno portato alla dismissione di quattro progetti e di una parte dello staff.

John Hanke, CEO di Niantic, ha scritto una lettera ai propri dipendenti per comunicare loro il bisogno di ridurre i costi per via di una situazione economica tumultuosa, aggiungendo che la ristrutturazione consentirà di affrontare al meglio eventuali complicazioni future.

Oltre a Transformers: Heavy Metal, annunciato lo scorso anno, fra i progetti cancellati c'è Hamlet, una collaborazione fra Niantic e Punchdrunk, nonché due titoli che rispondono al nome in codice di Blue Sky e Snowball.

"Di recente abbiamo deciso di interrompere la produzione di alcuni progetti e ridurre la forza lavoro di circa l'8% per concentrarci sulle nostre priorità", ha dichiarato un portavoce dell'azienda. "Siamo grati per il contributo di chi sta lasciando Niantic e li supporteremo durante questa difficile transizione."