Overwatch: latenza ridotta su PC con tecnologia Nvidia Reflex

Overwatch può contare su una riduzione notevole della latenza su PC utilizzando la tecnologia Nvidia Reflex, al momento introdotta nel PTR.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   13/03/2021
0

Overwatch su PC si evolve con l'adozione della tecnologia Nvidia Reflex, un sistema che consente di ridurre sensibilmente la latenza dei giochi online per coloro che utilizzano le GPU Nvidia relativamente recenti.

L'aggiornamento è disponibile sul PTR di Overwatch, ovvero il server per la prova pubblica anticipata delle caratteristiche da inserire poi nella versione definitiva del gioco Blizzard. Nvidia Reflex è una tecnologia che, in pratica, riduce i frame che la GPU mette in coda per l'elaborazione in alcune scene, di fatto riducendo il carico di lavoro sulla CPU e diminuendo sensibilmente la latenza, ovvero il lag, il ritardo che è possibile rilevare in alcune situazione nei giochi online.

In base ai dati forniti da Nvidia, già con una GPU non recentissima come una GTX 1660 Super è possibile ottenere una riduzione del 50% della latenza rilevata senza l'utilizzo di Reflex, cosa che può modificare in maniera molto evidente il gameplay di un gioco interamente incentrato sul multiplayer online, oltretutto molto veloce e dinamico come Overwatch.

Nvidia Reflex funziona sulle GPU della compagnia a partire dalla serie 900 in poi, dunque verosimilmente la maggior parte delle configurazioni PC con Nvidia attualmente presenti nelle case dei giocatori mediamente aggiornati. A questo punto, restiamo in attesa di informazioni sull'introduzione del supporto a Reflex nella versione definitiva di Overwatch.

Il gioco su console ha peraltro ottenuto update next gen per Xbox Series X|S ma non per PS5, mentre su Overwatch 2 potete ottenere qualche informazione leggendo l'anteprima della BlizzConline.

Nvidia Reflex: il benchmark su Overwatch dimostra la netta riduzione della latenza
Nvidia Reflex: il benchmark su Overwatch dimostra la netta riduzione della latenza