PlatinumGames: ex-Nintendo assunto ai vertici, grandi cambiamenti in arrivo

PlatinumGames ha assunto un noto ex-Nintendo di lunga data come nuovo VP e Chief Business Officer, con grandi cambiamenti in arrivo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/07/2022
26

PlatinumGames ha assunto Takao Yamane, che è stato a lungo un manager Nintendo, per coprire il ruolo di Chief Business Officer e Vice President della compagnia, che per l'occasione annuncia anche grandi cambiamenti in arrivo nel futuro.

L'annuncio verrà dato in forma più completa nelle prossime ore, ma intanto c'è la conferma che Takao Yamane è entrato direttamente ai vertici di PlatinumGames, come CBO affiancato dal VP Hideki Kamiya e dal CEO Atsushi Inaba.

PlatinumGames, vari personaggi della compagnia
PlatinumGames, vari personaggi della compagnia

Da notare che Yamane è stato a lungo all'interno di Nintendo, coprendo per 7 anni il ruolo di General Manager della divisione licensing della compagnia, dunque si tratta di una figura esperta e ovviamente molto vicina alla casa di Kyoto.

Questo potrebbe indicare un ulteriore avvicinamento a Nintendo? Difficile dirlo al momento e in ogni caso la questione potrebbe essere mal posta, visto che di fatto Yamane non fa più parte della compagnia di Kyoto, ma alcuni iniziano a vedere un possibile disegno in questa assunzione.

In ogni caso, anche questa manovra dovrebbe rientrare in una volontà di rinnovamento di PlatinumGames, che promette "grandi cambiamenti" in arrivo nel prossimo periodo. Questa idea è stata accolta in maniera contrastante dai fan, che temono una maggiore tendenza verso i giochi live service come Babylon's Fall, visto che Inaba e Kamiya hanno specificato già in passato la volontà di produrre titoli che possano essere giocati per periodi di tempo più lunghi.

L'intenzione, nelle parole di Kamiya in particolare, è di rendere PlatinumGames una compagnia che non sia "conosciuta solo per i giochi action", cosa che però preoccupa un po' i fan. In ogni caso, finora l'output del team risulta comunque tranquillizzante in questo senso, visto anche il recente rilascio di Sol Cresta e il prossimo arrivo di Bayonetta 3, che ha ricevuto finalmente una data d'uscita.