PS4, Sony vorrebbe avere a disposizione più titoli multiplayer di successo  91

Il leader di Sony Worldwide Studio, Shuhei Yoshida, ha rimarcato la necessità di migliorare il catalogo dei giochi online di PS4

NOTIZIA di Davide Spotti —   10/07/2018

Negli ultimi anni il mercato dei giochi multiplayer è cresciuto esponenzialmente ma Sony ha continuato a gestire le proprie esclusive dando la precedenza alle avventure single player.

Nel catalogo di PS4 sono presenti giochi come God of War, Horizon: Zero Dawn, Uncharted 4 e Detroit: Become Human, ma anche progetti first party ancora in sviluppo come Marvel's Spider-Man, Ghost of Tsushima, The Last of Us: Parte II e Death Stranding.

Nonostante il successo che queste opere continuano a riscuotere tra i sostenitori della casa giapponese, Shuhei Yoshida di Sony Worldwide Studios ha dichiarato che gli piacerebbe riscontrare lo stesso tipo di interesse anche per i titoli focalizzati sull'online.

Durante il suo intervento al Develop: Brighton, Yoshida ha accennato al lancio di PS3 e al suo prezzo iniziale, definendolo "un momento orribile". Ha quindi ricordato la prima versione di The Last Guardian, confermando che su PS3 girasse a 15-20 fotogrammi al secondo.

Ha inoltre elogiato il lavoro di Ken Kutaragi dicendo che: "ha sempre almeno cinque anni di anticipo ... vorremmo che fosse un po 'più vicino al nostro tempo!". Riferendosi alle remaster Yoshida ha detto di non avere niente in contrario a questa pratica, pur non considerandola un buon modo per far progredire l'industria. Parlando di Journey si è detto orgoglioso di averlo visto approdare dapprima su PS3 e successivamente su PS4.

PS4, Sony vorrebbe avere a disposizione più titoli multiplayer di successo