PS5 avrebbe delle performance nettamente inferiori a Xbox Series X, secondo uno sviluppatore 339

Stando a uno sviluppatore giapponese, le performance di PS5 sarebbero nettamente inferiori a quelle di Xbox Series X.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   05/04/2020

Discutendo per radio di PS5 e Xbox Series X, un ingegnere giapponese di Google ha parlato di performance nettamente superiori di Xbox, senza oltretutto utilizzare mezzi termini. Stando alle sue parole, la differenza di potenza tra i due hardware sembrerebbe ben più marcata di quanto fatto intendere da altre fonti.

"Sviluppando su PS5 e Xbox Series X ti accorgi che ci sono differenze di performance considerevoli tra le due. La compressione di Xbox è migliore di quella di PS5."

Come sempre in questi casi, non essendo ancora le console arrivate sul mercato, vi invitiamo a prendere queste parole nella giusta prospettiva senza trascendere in controproducenti conflitti verbali. In fondo che le performance di Xbox Series X siano superiori a quelle di PS5 è comprensibile anche solo guardando i numeri bruti delle due console, ossia le loro schede tecniche.

Come sempre in questi casi, vi ricordiamo che il successo di una console di nuova generazione dipende da una moltitudine di fattori e non solo dalla potenza bruta. Ad esempio vanno considerati i giochi, il prezzo e il marketing nel suo complesso. Se così non fosse non ricorderemmo il 3DO come una console fallita, ma come il più grande successo commerciale del suo tempo. Certo, nel caso in cui il distacco tra PS5 e Xbox Series X fosse marcato come afferma questo ingegnere, vederlo riflesso nei giochi multipiattaforma potrebbe essere problematico per la console di Sony, almeno in fase di lancio.