PS5, in arrivo l'SSD di una partecipata di Sony ma il prezzo è alto

Una partecipata di Sony, Nextorage, ha lanciato un SSD pensato in particolare per PS5 che tuttavia non si distingue per il prezzo vantaggioso, anzi.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   18/09/2021
106

PS5 vedrà a breve l'arrivo di un SSD prodotto da una società partecipata di Sony, tale Nextorage, ma il dispositivo non si distingue per il prezzo vantaggioso, anzi risulta piuttosto caro.

Un po' di tempo fa vi abbiamo indicato quali sono i migliori SSD M.2 da comprare per PS5, e stando a quei criteri il prodotto targato Nextorage appare fondamentalmente fuori mercato, nonostante l'azienda provi a puntare in termini promozionali sul fatto di essere quasi per metà di proprietà di Sony.

L'idea alla base di questa strategia di marketing è ovviamente quella di lasciar passare il messaggio, pur non esplicito, che l'SSD in questione arrivi dallo stesso produttore di PlayStation 5, cosa che però non corrisponde alla realtà.

Attualmente disponibile solo in Giappone a partire da 36.444 yen (circa 282 euro) per il modello da 1 TB, il NEM-PA vanta prestazioni praticamente identiche a quelle dell'SSD interno di PS5 e un dissipatore generoso, che sembra disegnato apposta per occupare al meglio l'apposito vano della console.

Tuttavia, al di là della reperibilità per il momento molto limitata, il dispositivo ha il grosso limite di non essere "PlayStation approved", dunque di non recare il bollino che certifica ufficialmente gli SSD come compatibili con la nuova piattaforma Sony.

Insomma, la prospettiva del debutto sul mercato di SSD M.2 compatibili con PS5 e realizzati direttamente da Sony non si è ancora concretizzata, e al di là del marketing il prodotto targato Nextorage, pur con i suoi pregi, non corrisponde a tale descrizione.