PS5: il prossimo PlayStation VR potrebbe essere wireless, secondo un brevetto 26

Spunta un brevetto di Sony che sembra mostrare una nuova versione di PlayStation VR, forse sviluppata per PS5, che funziona in wireless e con nuovo videocamere.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   10/10/2019

PS5 arriverà tra un anno e possiamo aspettarci anche qualche evoluzione sul fronte di PlayStation VR, dunque giunge verosimile questa voce di corridoio che vuole in sviluppo un nuovo modello wireless del visore, in base a un brevetto registrato da Sony.

La compagnia ha già confermato che l'attuale PlayStation VR sarà compatibile con PS5, ma è abbastanza naturale aspettarsi comunque un'evoluzione, magari con un nuovo modello in grado di apportare delle novità interessanti. Al di là di alcuni elementi estetici differenti, che comunque possono non avere riferimenti nella realtà come spesso accade ai disegni a corredo dei brevetti, l'elemento di maggiore interesse che emerge da questa documentazione è il fatto che l'ipotetico nuovo PlayStation VR sembra funzionare in maniera wireless, via Bluetooth.

Altre novità che emergono dal brevetto sono delle nuove videocamere rivolte verso l'eterno, due nella parte frontale e una posteriore, oltre a una camera anche sui controller, che potrebbero servire per la rilevazione del movimento o della presenza di ostacoli.