PS5 sbarca nell'Antica Roma: Caligola LXXV ha finalmente comprato la console

Dopo mesi di sofferenza persino il nostro prode Caligola LXXV ha finalmente potuto mettere le mani su di una PS5: la nuova generazione sbarca nell'Antica Roma.

NOTIZIA di Luca Forte   —   26/02/2021
394

Dopo mesi di sofferenza (e rosicamenti) persino il nostro prode Caligola LXXV, uno dei membri più attivi della nostra community, ha finalmente potuto mettere le mani su di una PS5. Da adesso in poi lui e i suoi legionari potranno conquistare i territori inesplorati della nuova generazione di console. Da adesso in poi in pochi saranno al sicuro dall'egemonia, dalla potenza e dalla saggezza dell'Antica Roma.

Dopo mesi di attesa è finalmente arrivato il momento. Il 26 febbraio 2021 sarà anche ricordato come il giorno dell'annuncio dei remake di Pokémon Diamante e Perla, oltre che del reaveal di Leggende Pokémon: Arceus. Questo giorno, però, finirà negli annali di Multiplayer.it come il giorno nel quale uno dei suoi più valenti condottieri, Caligola LXXV, ha finalmente potuto mettere le mani sull'oggetto che gli consentirà di conquistare il globo terraqueo: PlayStation 5.

Dopo aver rosicato a lungo vedendo dei barbari poter razziare continenti a lui preclusi, adesso, finalmente, l'imperatore potrà guidare le sue civilizzate legioni verso nuove frontiere della console war. Frontiere next-gen, che si caricano in pochi istanti, hanno il ray tracing e vibrano al tocco.

Quindi benvenuto, condottiero, il dado è tratto. Impugna il tuo DualSense verso la gloria infinita e l'immortalità, ma ricordati di staccarti ogni tanto dalla console per continuare a condividere le tue (dis)avventure coi tuoi commilitoni.

L'imperatore Caligola, qui raffigurato in una statua, in realtà era un despota, non un gentile interlocutore come il "nostro" Caligola.
L'imperatore Caligola, qui raffigurato in una statua, in realtà era un despota, non un gentile interlocutore come il "nostro" Caligola.