Resident Evil Revelations 3, o Outrage, potrebbe essere un'esclusiva Nintendo Switch

Resident Evil Revelations 3 sarebbe il progetto noto come Resident Evil Outrage e potrebbe essere un'esclusiva Nintendo Switch, con uscita prevista verso la fine dell'anno.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/02/2021
45

Resident Evil Revelations 3, secondo il noto insider Dusk Golem, potrebbe essere un'esclusiva Nintendo Switch e il suo periodo di uscita dovrebbe ricadere tra la fine del 2021 e l'inizio del 2022.

Si tratta del gioco che al momento è noto internamente a Capcom con il nome in codice Resident Evil Outrage, che non sappiamo al momento se sia destinato a rimanere o diventare appunto Revelations 3, proseguendo dunque con la serie "secondaria" del celebre survival horror.

Per ora si tratta solo di voci di corridoio, ovviamente, ma abbiamo visto come Dusk Golem abbia anticipato in passato diversi dettagli riguardanti le produzioni Capcom e in particolare Resident Evil con notevole precisione, dunque può essere considerato una fonte affidabile in questo senso.

Resident Evil Outrage sembra essere in sviluppo già da tre anni, basato su RE Engine, dunque non dovrebbe essere lontano dal completamento. Considerando che nel 2021 è già previsto arrivare Resident Evil Village, può sembrare strano un'uscita nello stesso anno anche di quest'altro capitolo, sebbene appartenente a una serie parallela, dunque è forse più probabile una sua uscita spostata al 2022. D'altra parte, ricorre in questo periodo proprio il 25esimo anniversario della serie, dunque non è detto che Capcom non voglia sfruttare il 2021 per lanciare una scarica di prodotti a tema.

In ogni caso, quello che è sicuro è che si tratta di un gioco basato su RE Engine e rappresenta dunque un altro approdo dell'engine Capcom su Nintendo Switch dopo Monster Hunter Rise. L'idea di un'esclusiva legata alla console Nintendo sembra collegarsi alla tradizione del primo Resident Evil Revelations, che fu un'esclusiva Nintendo 3DS per un po' di tempo per poi espandersi alle altre piattaforme.