Samsung Galaxy Fold, Samsung lo sta ancora migliorando, gli utenti devono confermare le prenotazioni 14

Samsung non sa ancora quando lancerà il Samsung Galaxy Fold e sta invitando gli utenti a confermare le prenotazioni, che altrimenti saranno cancellate.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/05/2019

I lavori di miglioramento del Samsung Galaxy Fold non sono ancora stati completati e Samsung non è in grado di dire agli utenti quando lancerà il primo telefono pieghevole al mondo, dimostratosi fin troppo fragile nelle prime prove su strada. Per questo motivo sta inviando loro delle email, invitandoli a confermare le prenotazioni.

Nell'email, Samsung ha dichiarato che i lavori di miglioramento del Samsung Galaxy Fold procedono bene, ma che non può ancora dare tempi certi per il lancio, che a questo punto potrebbe essere dilazionato anche di molti mesi. Nel caso in cui chi lo ha prenotato volesse fare un passo indietro, basterà non cliccare sul tasto di conferma contenuto nell'email inviata da Samsung. La conferma potrà essere data fino al 31 maggio 2019, dopodiché la compagnia coreana inizierà a rimborsare i soldi spesi.

Da quel che si capisce, la situazione del Samsung Galaxy Fold deve essere abbastanza critica, se addirittura Samsung si è spinta fino ad attuare una politica di rimborsi automatici. Non è proprio un buon inizio per la tecnologia degli schermi pieghevoli.