Fortnite, Unione Account disattivata: duro colpo di Epic Games al mercato nero

Epic Games ha ufficialmente sospeso l'unione degli account per Fortnite Battaglia Reale, un duro colpo per il mercato nero alimentato dal gioco.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   07/05/2019
0

Nel momento in cui scriviamo la funzione Unione Account di Fortnite Battaglia Reale è stata ufficialmente disattivata e disabilitata dagli sviluppatori di Epic Games: significa che non è più possibile in alcun modo legare tra loro e fondere (merge) due account appartenenti a due piattaforme differenti.

La meccanica legata all'unione degli account di Fortnite era stata proposta da Epic Games negli scorsi mesi: a renderla necessaria era stata l'iniziale separazione degli account tra le varie piattaforme di gioco, in un periodo in cui non esistevano cross-save e cross-play a causa di alcune condizioni imposte da Sony su PlayStation 4. Con l'arrivo del cross-platform molti utenti di Fortnite si erano poi ritrovati con più di un account, uno per ogni piattaforma di gioco o console: Epic Games aveva quindi concesso loro di unirli, fondendo tutti i contenuti.

Adesso questa procedura di unione degli account non è più disponibile: Epic Games ha detto di aver concesso un periodo di tempo sufficiente per la fusione a tutti gli interessati. Ciò significa che il mercato nero del titolo ha subito un duro colpo: molti ignari giocatori acquistavano account con Skin rare solo per poterle subito fonderle nel proprio account di Epic Games principale, il più delle volte venendo truffati. Non è chiaro se in futuro l'unione degli account tornerà, magari con una procedura semplificata.