Sony ha voluto Microsoft per il cloud gaming, rivela Satya Nadella 26

Il CEO di Microsoft, Satya Nadella, ha rivelato che è stata Sony a volere la partnership con la casa di Redmond per il cloud gaming: ecco com'è andata.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   29/07/2019

Sony ha voluto Microsoft per il cloud gaming, è stata dunque l'azienda giapponese a proporre la partnership di cui si parla ormai da diverse settimane: lo ha rivelato il CEO Satya Nadella in un'intervista.

"Si tratta di un inizio per noi", ha detto Nadella. "Prima di tutto è stata Sony a volere l'accordo: si sono guardati intorno per capire di quale dei loro partner potessero fidarsi. Sebbene siamo stati in competizione, di fatto abbiamo anche già collaborato su vari fronti."

"Dunque svolgeremo il nostro lavoro al meglio per loro, che si tratti di cloud, intelligenza artificiale o qualsiasi altra cosa: ci assicureremo che Sony possa usufruire di queste tecnologie per creare proprietà intellettuali di successo."

Come specificato qualche tempo fa, ad ogni modo, la partnership fra Microsoft e Sony al momento non è che una semplice dichiarazioine d'intenti. Per approfondire l'argomento, date un'occhiata al nostro speciale.