Sony e Microsoft: l'accordo non è ancora stato definito, rivela Jim Ryan

L'accordo fra Sony e Microsoft, che tanto ha fatto discutere negli ultimi giorni, non è ancora stato definito e al momento non è ufficiale, ha spiegato Jim Ryan.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   23/05/2019
40

Sony e Microsoft hanno stretto uno storico accordo che dovrebbe consentire all'azienda giapponese di sfruttare la tecnologia cloud della casa di Redmond, ma a quanto pare la questione non è ancora ben definita.

A rivelarlo è stato il CEO Jim Ryan: durante l'Investor Relations Day 2019, Ryan ha spiegato che le due aziende hanno firmato un memorandum con una serie di dichiarazioni d'intenti per esplorare la possibilità di potenziali partnership, ma non si tratta di un vero e proprio contratto e allo stato attuale non c'è ancora nulla di ufficiale.

Le parole di Jim Ryan gettano dunque un po' di acqua sul fuoco: Sony e Microsoft collaboreranno senz'altro su determinati temi, ma la questione non è ben definitiva come si supponeva all'inizio e le cose potrebbero cambiare a seconda degli scenari che si prospetteranno.

Probabilmente l'accordo fra le due aziende assumerà connotati più definiti dopo le presentazioni di PlayStation 5 e Xbox Scarlett, date per probabili durante il periodo dell'E3 2019.