Sony rivela un visore VR con microdisplay 4K OLED, ma non è PSVR 2

Sony ha presentato il prototipo di un visore VR dotato di microdisplay 4K OLED, ma non si tratta di PlayStation VR 2: ecco i dettagli della nuova tecnologia.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   07/12/2021
16

Sony ha presentato il prototipo di un visore VR equipaggiato con microdisplay 4K OLED, dotato dunque di una resa visiva straordinaria, ma con ogni probabilità non si tratta di PSVR 2.

Secondo Bloomberg Sony lancerà PlayStation VR 22 nel 2022, il che significa che il dispositivo si trova già nelle fasi finali dello sviluppo e non è dunque un semplice prototipo come quello che potete vedere nel video qui sotto.

Mostrato nell'ambito del Sony Technology Day, il nuovo visore non viene associato al brand PlayStation ed è dunque possibile sia stato pensato per un impiego differente rispetto al gaming, sebbene si stia comunque parlando della stessa azienda.

Nel filmato gli ingegneri Yasuka Ishihara e Kei Kimura presentano questo apparecchio equipaggiato con due microdisplay 4K OLED e un sistema a bassa latenza, sotto gli 0,01 secondi, il tutto con un fattore di forma sorprendentemente compatto.

È proprio questo il vantaggio dei microdisplay, sebbene non si tratti di una tecnologia inedita: già altri produttori stanno sperimentando in tal senso, ad esempio Panasonic.

Come detto, il prototipo in questione difficilmente rappresenta ciò che troveremo in PlayStation VR 2, ma nulla vieta che possa fungere da base di partenza per un eventuale prossimo modello del visore per la realtà virtuale di PlayStation.