Soulja Boy, la sua console tarocca rimossa dal mercato

Aveva promesso che nessuno lo avrebbe fermato, ma evidentemente qualcuno c'è riuscito visto che la console tarocca di Soulja Boy è stata rimossa dal mercato.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   31/12/2018
11

DeAndre Cortez Way, meglio conosciuto come Soulja Boy, è stato costretto a rimuovere la sua console tarocca dal mercato. Il rapper di Chicago ha infatti lanciato una sua linea di gadget tecnologici, che comprendeva anche una console portatile cinese piena di giochi piratati, chiamata SouljaGame. In realtà tutti i prodotti venduti da Soulja Boy sono delle cinesate che copiano brand famosi, ma non sottilizziamo.

Ovviamente molti gli hanno chiesto numi sull'intera operazione, mettendone in dubbio la legalità e pretendendo di sapere se aveva le giuste licenze per vendere quella roba. Il buon rapper ha sempre risposto che andava tutto bene e che nessuno avrebbe toccato la sua console, dando dei ritardati a chi gli faceva domande. Giusto poche ore fa aveva parlato di cinque milioni di unità vendute, dato ovviamente non verificabile.

Nonostante le promesse e la strafottenza qualcosa è in realtà successo, perché la console tarocca di Soulja Boy è stata rimossa dal mercato e attualmente non è più acquistabile. Sul suo sito ufficiale è scomparsa ogni traccia della sua esistenza. Il nostro eroe ha commentato con un Tweet in cui ha detto di averlo semplicemente dovuto fare.

Probabilmente uno dei detentori dei molti copyright violati dalla SouljaGame lo ha querelato. Che dire? Speriamo che non faccia musica come fa console...

Soulja Boy