Starbreeze ha annunciato di aver pagato la maggior parte dei suoi creditori

Starbreeze ha annunciato di aver ripagato la maggior parte dei suoi creditori e che ha soltanto due debiti ancora da coprire.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   07/12/2020
6

Starbreeze ha annunciato di aver ripagato la maggior parte dei suoi creditori. Ne rimangono solo un paio da saldare. Insomma, la compagnia di Payday 2, Dead by Daylight e Overkill's The Walking Dead è tornata in carreggiata, dopo un periodo particolarmente difficile.

Stando al comunicato, con gli ultimi pagamenti, Starbreeze ha saldato i debiti con i fornitori e con i piccoli creditori inclusi nel piano di ristrutturazione. Gli ultimi debiti rimasti sono verso Nordea e legati alle obbligazioni convertibili e ai relativi costi di rifinanziamento.

Nel 2018 Starbreeze rischiò il fallimento a causa dell'insuccesso di Overkill's The Walking Dead, per cui aveva delle grandissime aspettative. Sempre lo stesso anno le autorità svedesi hanno fatto irruzione nei suoi studi per un'accusa di insider trading. Per recuperare terreno, la compagnia ha dovuto fare delle scelte difficili, ad esempio bloccando progetti come System Shock 3 e 10 Crowns, e vendendo alcuni dei suoi pezzi pregiati come Dhruva Interactive, finita a Rockstar Games.

Lo sviluppo di PayDay 3 intanto prosegue e il gioco dovrebbe essere lanciato nel 2022 o nel 2023.

Starbreeze ha annunciato di aver pagato la maggior parte dei suoi creditori