Take-Two, esclusive Epic Games Store e Google Stadia: ecco cosa ne pensa il publisher 5

Il CEO di Take-Two, Strauss Zelnick, ha discusso con gli investitori del ruolo di Epic Games Store e delle prospettive offerte da Google Stadia. Leggiamo le sue parole.

NOTIZIA di Davide Spotti —   14/05/2019

Nell'ambito dell'ultimo resoconto finanziario di Take-Two, relativo ai risultati dell'anno fiscale 2018, si è parlato di tanti argomenti, tra cui le esclusive di Epic Games Store e l'annuncio di Google Stadia.

Il CEO Strauss Zelnick ha dichiarato che i titoli in esclusiva sul nuovo store di Epic Games si verificheranno di rado e solo per un periodo di tempo limitato. Il riferimento è evidentemente per Borderlands 3, che verrà pubblicato su Steam con sei mesi di ritardo rispetto alla data d'uscita, fissata per il 13 settembre.

"In termini di supporto all'Epic Games Store, come ho detto prima, riteniamo che una maggiore distribuzione sia una cosa buona. Raramente ci serviremo delle esclusive temporali, continueremo a supportare Steam con il nostro catalogo. E i suddetti titoli arriveranno su Steam piuttosto velocemente, dopo la loro disponibilità iniziale solo su Epic Games Store."

Nel corso del Q&A si è parlato anche delle novità introdotte da soluzioni di game streaming come Google Stadia. Zelnick si è detto molto ottimista e ha espresso un vivo interesse per la nuova tecnologia.

"Per ciò che riguarda la tecnologia di streaming e cosa potrebbe significare per noi, siamo molto ottimisti al riguardo. Ci piace l'idea che gli utenti accedano a un servizio, praticamente senza barriere e potendo giocare ai nostri giochi su qualsiasi dispositivo con bassa latenza", ha proseguito il dirigente americano.

"E i ragazzi di Google hanno detto che ciò avverrà in tempi relativamente brevi. Concettualmente vogliamo essere dove si trova in consumatore, perciò sosterremo i nuovi attori del mercato. E crediamo nei servizi di streaming. Ancora una volta, abbiamo bisogno di avere modelli di business sensati per noi. E finora siamo piuttosto ottimisti".

#Epic Games

Epic Games