The Elder Scrolls: Legends, Bethesda blocca lo sviluppo di nuovi contenuti

The Elder Scrolls: Legends non riceverà ulteriori contenuti nel prossimo futuro, con Bethesda che ha deciso di bloccare lo sviluppo di nuove espansioni per il gioco di carte.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   06/12/2019
26

Pare che Bethesda non abbia intenzione di continuare ad espandere e supportare in futuro The Elder Scrolls: Legends, avendo bloccato lo sviluppo di nuovi contenuti per il gioco di carte free-to-play basato sulla celebre serie di RPG.

La compagnia ha annunciato di aver messo "in pausa" i lavori su The Elder Scrolls: Legends, almeno fino a nuovo ordine, anche se non ci sono tempistiche legate a tale decisione che potrebbe dunque essere definitiva e dunque chiudere la storia del gioco. The Elder Scrolls: Legends è uscito nel 2017 su PC, iOS e Android, partendo come free-to-play e ottenendo otto espansioni a pagamento.

L'ultimo aggiornamento a The Elder Scrolls: Legends è stato Jaws of Oblivion, uscito lo scorso settembre, e potrebbe rimanere dunque l'ultima espansione in assoluto per il gioco. Lanciato come concorrente di Hearthstone e Gwent, basandosi anche questo su una lore fantasy e un universo ben consolidato, The Elder Scrolls: Legends sembrava seguire un buon andamento, almeno fino alle recenti decisioni da parte di Bethesda.

Gli sviluppatori hanno dunque deciso di cancellare il lancio della nuova espansione prevista per il 2019, seguendo la scelta di "mettere in pausa il rilascio di qualsiasi nuovo contenuto per il prossimo futuro", senza addurre particolari motivazioni.

In ogni caso, The Elder Scrolls: Legends continuerà e poter essere scaricato su PC e piattaforme mobile, dunque il supporto tecnico è probabilmente destinato a continuare. Come segno di ringraziamento per la community, tutti i giocatori riceveranno la Tamriel Collection, che include una serie di carte con tre attributi al prossimo login nel gioco.