Tomb Raider: nessuna remaster nel 2021, DLC di Underworld multipiattaforma nel 2022

Finalmente i DLC esclusivi della versione Xbox di Tomb Raider: Underworld arriveranno sulle altre piattaforme, ma quest'anno non ci saranno edizioni rimasterizzate.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   03/09/2021
71

Nel 2021 non giocheremo ad alcun Tomb Raider rimasterizzato, ma l'anno prossimo i DLC di Underworld diventeranno multipiattaforma. Raider, il fan site ufficiale del franchise, ha riportato alcune informazioni interessanti sul futuro videoludico di Lara Croft, apprese probabilmente in uno streaming con gli sviluppatori.

Intanto pare che nel 2021 non ci saranno edizioni rimasterizzate dei vecchi giochi, come vociferato in passato. Comunque sia ci saranno degli annunci relativi alla serie a ottobre, ma non è dato di sapere cosa riguarderanno. Non ci resta che aspettare per saperne di più.

La terza informazione è particolarmente interessante: Crystal Dinamics sta facendo diventare multipiattaforma alcuni DLC di Tomb Raider: Underworld finora esclusivi per Xbox. Non usciranno quest'anno, quindi aspettiamoli per il 2022.

Infine, a dicembre saranno celebrati i due spin-off Tomb Raider: Guardian of Light e Tomb Raider: Temple of Osiris.

Insomma, l'archeologa più famosa del mondo è viva e vegeta e in piena attività. In attesa che Square Enix annunci qualcosa di grosso, possiamo accontentarci.