Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2, sistema di combattimento migliorato rispetto al passato

Il sistema di combattimento di Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 vanterà una serie di miglioramenti rispetto a quanto visto nel precedente capitolo della serie.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   28/11/2019
27

Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 vanterà un sistema di combattimento migliorato rispetto al capitolo originale: ne ha parlato in un'intervista il senior producer Florian Schwarzer.

"Con il primo Bloodlines hanno tentato di mettere insieme diverse cose", ha detto Schwarzer. "Grazie al motore Source c'era questa solida struttura sparatutto che si poggiava sulla visuale in terza persona, cosa che penso non sia stata semplice da realizzare."

"Per quanto riguarda invece il combattimento corpo a corpo, c'era questo sistema di lotta a breve distanza che integrava la possibilità di nutrirsi, il tutto nell'ambito di un approccio stealth molto articolato. Creare qualcosa del genere oggi come oggi sarebbe davvero difficile, e ai tempi credo fosse quasi impossibile."

"Ebbene, in Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 il sistema di combattimento si basa sul concetto che voi siete l'arma. Non controllate un agente dell'antiterrorismo che deve portarsi dietro il proprio equipaggiamento, siete il duro della situazione."