Watch Dogs: Legion, la mappa non può essere paragonata agli episodi precedenti 38

Kaitlin Tremblay, narrative designer di Watch Dogs: Legion, ha detto che la mappa del nuovo episodio della serie Ubisoft non può essere paragonata a quella dei capitoli precedenti: ecco perché.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   10/11/2019

Watch Dogs: Legion avrà una mappa di dimensioni generose, ma impossibile da paragonare a quelle degli episodi precedenti: lo ha spiegato la narrative designer del gioco, Kaitlin Tremblay.

"È davvero difficile fare un paragone, a mio avviso l'ampiezza è più o meno la stessa ma la Londra di Watch Dogs: Legion sarà piena di vita. Ci saranno così tanti quartieri che vi sembreranno indistinguibili dalle controparti reali."

"Spostarsi da Westminster a Camden trasmetterà un senso di transizione: la mappa vi apparirà reale, viva e grande, perché abbiamo messo tanta passione in ogni distretto, così che potesse rappresentare al meglio la realtà di quella zona."

"Un aspetto che vedrete riflesso anche nella gente: le persone di Westminster sono spesso dei turisti oppure uomini d'affari, mentre quelle che girano per Camden hanno uno stile differente."

"Dunque non solo avremo quartieri molto diversi e variegati nella mappa, ma anche PNG che aggiungeranno ulteriori peculiarità al mondo di gioco."