WhatsApp: limiti ai messaggi inoltrati per combattere le Fake News

WhatsApp ha deciso di limitare la nuova funzionalità di inoltro dei messaggi, per arrestare la diffusione delle Fake News soprattutto nei paesi asiatici

NOTIZIA di Simone Pettine   —   24/07/2018
1

Le Fake News di per sé sono uno degli aspetti più seccanti dei social: false notizie, calunnie e bufale circolano in grande quantità, spesso favorite dal passivismo degli stessi utenti che non utilizzano adeguatamente le proprie capacità di analisi critica dei messaggi, di qualsiasi natura essi siano. Ma le fake news a volte diventano decisamente pericolose anche per la vita delle persone, ed è per questo motivo che WhatsApp ha dovuto rinunciare (in parte) ad una delle nuove funzionalità previste per la propria applicazione.

Le Fake News in India e altri stati asiatici si diffondono a vista d'occhio e in modo pericoloso proprio grazie alla nota applicazione di messaggistica istantanea di Mark Zuckerberg; per questo motivo la nuova funzionalità dei messaggi inoltrati, in dirittura d'arrivo, sarà pesantemente limitata per evitare di favorire ancora di più la diffusione di notizie false.

Nel dettaglio, inizialmente la funzione di inoltro dei messaggi di WhatsApp prevedeva che l'azione potesse essere compiuta automaticamente nei confronti di 200 contatti: verrà invece limitata a 20, e in India addirittura a 5. Difficile che questo ponga un punto sulla questione, e sicuramente l'utenza occidentale non sarà particolarmente contenta della decisione.

Whatsapp Logo