Xbox Scarlett più potente di PS5, l'insider Klobrille ha le prove 287

Il noto insider Klobrille sostiene di avere le prove per sostenere la presunta superiorità di Xbox Scarlett Anaconda rispetto a PS5.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/04/2019

Dopo il fulmine a ciel sereno delle specifiche tecniche (parziali) di PS5 svelate da Mark Cerny a Wired, la risposta da parte di Microsoft non si è ancora fatta sentire ma al suo posto hanno parlato alcuni insider, che hanno riferito come almeno il modello più prestante di Xbox Scarlett, nome in codice Anaconda, sia più potente della console Sony e alcuni di questi avrebbero anche le prove per sostenerlo.

Le voci che si sono diffuse in tutto il mondo provengono dal giornalista Ainsley Bowden, il quale a dire il vero non si sa bene a cosa si appoggi per dirlo, riferendo di non meglio definiti insider. Parlando di questi ultimi, è emerso però a corroborare l'ipotesi un nome alquanto noto in quest'ambito, ovvero Klobrille, personaggio che ha più volte diffuso informazioni anticipate, sempre su questioni inerenti Microsoft e Xbox, a volte anche in maniera corretta.

Klobrille è intervenuto nel thread aperto sul forum ResetEra in cui si discute del confronto fra PS5 e Xbox Scarlett, sostenendo non solo di essere certo che il modello più potente della nuova Xbox, ovvero quello chiamata con il nome in codice Anaconda, superi PS5 in termini di capacità computazionale e grafica ma di avere anche le prove per sostenere tale affermazione. "Per aggiungere trasparenza", ha riferito Klobrille dopo essere intervenuto a sostegno della tesi, "ho inviato prova del perché so che Anaconda punti ad essere il dispositivo (e aggiungerei chiaramente) più performante a Nibel". Quest'ultimo è un amministratore del forum che ha il compito, nella fattispecie, di giudicare la verosimiglianza delle affermazioni dei cosiddetti insider.

"Klobrille mi ha mandato qualcosa che non posso elaborare ulteriormente per questioni di sicurezza, ma sembra che sia legittimo per quanto possa saperne". Chiaramente i punti di domanda sono parecchi, a partire da cosa abbia mandato Klobrille come prova e su cosa poi, se sia una prova della sua presunta conoscenza dei fatti o sull'effettiva superiorità di Xbox Scarlett Anaconda rispetto a PS5. Tutto questo considerando anche che quello che sappiamo finora di PS5 è comunque troppo poco anche per fare confronti precisi, a meno che l'hardware di Xbox Anaconda non sia proprio su un altro pianeta. Fatto sta che la discussione è accesa e l'attesa per l'E3 2019, dove probabilmente Microsoft riferirà qualcosa sulla nuova Xbox, è ancora molto lunga.

#PS5

PS5 o PlayStation 5, la prossima console prodotta da Sony, si avvicina a grandi passi. L'azienda non ha ovviamente fatto mistero di essere al lavo ...