Battlefield 2142: Northen Strike - Recensione  0

Per gli amanti della guerra on line secondo il duo EA - DICE, arriva il primo booster pack dedicato a BF2142. Vi siete messi il piumino ed il burro di cacao per il glaciale Northern Strike?

RECENSIONE di Fabrizio Montebello —   27/03/2007

Tre Mappe, Due Mezzi, Una Modalità...

Nel titolo di questo paragrafo è riassunto in modo analitico il contenuto di Northern Strike. Le tre nuove mappe presenti sono tutte ambientate nella parte nord dell'Europa Centrale: Port Bavaria, Bridge at Remagen e Liberation of Lepzig sono molto “dense” di elementi e facilmente adattabili alle varie modalità di gioco presenti per battaglie multiplayer senza tregua e sosta. A farla da padrona è chiaramente la neve ed il “sottofondo narrativo” vede la coalizione panasiatica in piena fase di espansione sulla UE ed intenta ad impossessarsi delle preziose risorse energetiche presenti sotto la coltre ghiacciata.

Passiamo quindi ad analizzare i due nuovi mezzi presenti, uno a testa in esclusiva per ogni fazione. Gli europei potranno contare sull'IFV Goliath, un mezzo di trasporto “heavy” capace di resistere ad attacchi di fanteria pesante per portare le truppe fino al nucleo nevralgico del conflitto. Certamente il Goliath non può contare su una velocità impressionante ma si rivela uno strumento bellico importante per variazioni tattiche alla strategia di attacco. Gli asiatici invece potranno contare sull'IFV Hachimoto, una sorta di hovercraft a due posti. Mezzo molto veloce ma anche molto leggero e poco resistente agli attacchi, l'Hachimoto è già molto gettonato fra le “coppie” di giocatori in BF2142 per blitz rapidissimi in terra nemica in zone indifese oppure per assaltare soldati rimasti senza copertura.

gli europei potranno contare sull'IFV Goliath, un mezzo di trasporto “heavy” capace di resistere ad attacchi di fanteria pesante per portare le truppe fino al nucleo nevralgico del conflitto

Linee d'Assalto

Northern Strike presenta infine una modalità inedita chiamata Assault Lines che tendenzialmente si configura come una variante del tipico Conquest. In pratica prima di assaltare il campo base del nemico dovremo in precedenza aver conquistato tutti i punti di controllo e poi sferrare l'attacco letale. Facile comprendere come tale modalità richieda un particolare bilanciamento fra difesa dei punti di controllo conquistati ed attacco al quartier generale nemico. Strategia e tattica quindi dovranno essere maggiormente presi in considerazione oltre alle obbligate capacità belliche dei “videosoldati” in conflitto.

Ovviamente Northern Strike non presenta novità strutturali rispetto a BF2142 con l'utilizzo dello stesso motore grafico e degli stessi effetti sonori e vocali. Da segnalare invece una lunga serie di nuovi “gadget” sbloccabili (nuovi tipi di granate, nuove mine, nuove armi da fuoco, nuovi upgrade, camuffamenti vari) per tutte le unità presenti nel gioco e che di certo faranno la gioia degli appassionati della guerra on line secondo DICE.

da segnalare una lunga serie di nuovi “gadget” sbloccabili per tutte le unità presenti nel gioco

Requisiti di Sistema


Requisiti Minimi:

  • Processore: Pentium 1,7 GHz o Athlon equivalente
  • RAM: 512 MB
  • Scheda Video: 3D 128 MB compatibile DirectX 9.0c
  • Spazio su disco: 200 MB (più i 2,2 GB per BF2142)
  • Lettore: DVD-ROM
  • Interfaccia di rete (per partite via LAN o Internet)
  • Scheda audio compatibile DirectX 9.0c
Configurazione di prova:
  • Processore: AMD Athlon64 3500
  • RAM: 2 GB
  • Scheda Video: Geforce 68000 Ultra 256MB

Conclusioni

Tre mappe, due mezzi, una Modalità e tanti elementi sbloccabili: sono questi i contenuti di Northern Strike, prima espansione di BF2142 che svolge al meglio il suo compito di risposta ai feedback della community on line a cui i programmatori di DICE hanno sempre volto molta attenzione. Non ci si poteva aspettare una rivoluzione e così è stato, ma il prezzo ridotto di vendita (9,99€) rende l'acquisto conveniente e quasi necessario a tutti gli appassionati della guerra on line secondo il duo Electronic Arts – DICE. E visto che stiamo andando verso la stagione calda, le ambientazioni nevose ci potranno rinfrescare un pò... almeno psicologicamente.

Pro

  • Prezzo assolutamente adeguato
  • Richieste della comunità on line di BF2142 soddisfatte
  • Il mix di nuovi elementi è decisamente riuscito
Contro
  • Le Nuove mappe non possono essere utilizzate in single player
  • Nessuna rivoluzione o particolare innovazione strutturale
  • Solo per gli affezionati della guerra on line di DICE

Continuando la tradizione già avviata con i precedenti episodi di Battlefield, il duo Electronic Arts – DICE propone il primo “booster pack” per BF2142 (titolo che, se pur non abbia fatto il “botto”, ha ottenuto un buon successo di vendite e di critica) acquistabile all'onesto prezzo di 9,99€ esclusivamente tramite il servizio Digital Delivery di EA Link (di cui abbiamo potuto apprezzare l'ottima funzionalità e l'ampiezza di banda). Anche in questa occasione i programmatori hanno voluto ascoltare con attenzione il feedback della community e proporre quei contenuti più richiesti dai videosoldati online. [CC]il duo Electronic Arts – DICE propone il primo “booster pack” per BF2142 acquistabile esclusivamente tramite il servizio Digital Delivery di EA Link[/CC]