La soluzione di Path Of Exile 5

Esiliati all'interno di un gioco complesso e dalle meccaniche oscure! Come cavarsela? Semplice, seguite la nostra soluzione!

SOLUZIONE di Pietro Zambelli —   02/04/2013

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana.

La classe è acqua e l’abito fa il monaco

Con questo bizzarro ma doveroso, titolo, vi introduco le meccaniche di base che fanno di Path of Exile (PoE, da qui in poi) un titolo abbastanza atipico per il genere. Non esiste un vero e proprio archetipo per classe in PoE; potreste scoprire dopo decine d'ore di gioco, che per avere il mago dei vostri sogni probabilmente era meglio iniziare giocando un templare, oppure un vostro compagno arciere è più efficace del vostro barbaro a picchiare i vari nemici. Veniamo al dunque; la chiave del successo è quella di studiare a fondo il mostruoso albero delle abilità, partendo da questo presupposto noterete che nessuna via o ramo particolare vi è precluso, infatti, la scelta iniziale della classe implica solo la scelta del punto di partenza all'interno di quest'albero, e probabilmente può inficiare solo nel gameplay delle primissime sessioni. Ovviamente un barbaro partirà in mezzo ad abilità che migliorano l'utilizzo di armi da corpo a corpo, armature pesanti e aumenti di forza, tuttavia con pochi passi potrete raggiungere miglioramenti per magie ed aumenti d'intelligenza. Aldilà di ogni consiglio che vi posso dare, sarebbe meglio per voi affrontare inizialmente la campagna a difficoltà normale, terminarla e poi decidere che genere di personaggio desiderate giocare, sappiate comunque che probabilmente, terminata questa prima avventura, sarete costretti (se deciderete che il personaggio giocato fino a questo momento non fa per voi), di ricominciare un nuovo personaggio da zero, in PoE non è così semplice tornare indietro sull'albero delle abilità, e non avrete mai possibilità di cancellare ogni passo effettuato; i pochi punti "respec" (termine usato nei giochi per indicare un particolare bonus che permette di cancellare una scelta fatta durante la crescita di un personaggio, in modo da poter spendere nuovamente quel punto in abilità diverse) sono dati con il contagocce durante l'avventura principale, oppure ottenibili mediante l'uso di preziosi oggetti chiamati "Orb of scourging"; capite quindi che per riportare un personaggio già cresciuto al livello iniziale, vi potrebbe portar via dieci volte il tempo necessario a raggiungere il livello ottenuto fino a quel momento. Avendo appena parlato di un oggetto particolare, vi introdurrò ora il concetto di "craft" (termine usato nei giochi online per indicare l'attività di creazione di un oggetto o equipaggiamento); come i personaggi veri e propri, anche ogni singolo oggetto rinvenibile durante le vostre avventure, è completamente plasmabile intorno al vostro obiettivo di creare il personaggio perfetto, ogni singola proprietà magica e non, può essere alterata o migliorata tramite l'utilizzo di determinati oggetti; avete trovato l'oggetto perfetto, ma anziché darvi forza vi aumenta la destrezza? Perfetto! Con un po' di pazienza e qualche "chaos orb" (le modifiche di questi oggetti sono casuali) il vostro pezzo diventerà quello dei vostri desideri. Tornando invece ai personaggi; un altro fattore per cui PoE si distingue dagli altri giochi del genere, sono le abilità; come comunemente avviene, qui non guadagneremo le varie abilità (la palla di fuoco o il colpo possente) progredendo con l'esperienza, ma trovando delle specifiche gemme uccidendo i mostri. Ogni gemma ha un nome e un colore specifico, e garantisce una specifica abilità, le gemme di colore rosso generalmente indicano abilità per le quali è necessaria la forza, una gemma verde destrezza e una gemma blu l'intelligenza; non fatevi ingannare però, una gemma rossa può non essere un'abilità prettamente legata all'uso di armi da corpo a corpo, ma potrebbe essere anche un potenziamento per alcuni tipi di magie; inoltre una maledizione garantita da una gemma blu potrebbe essere necessaria per un personaggio arciere e in questo caso avreste bisogno di alzare l'intelligenza oltre che la destrezza. Ogni singola gemma d'abilità guadagna punti esperienza per conto proprio; tuttavia con l'aumentare dei livelli di una determinata gemma, potreste scoprire che l'attributo necessario per poterla utilizzare è aumentato (uscendo dal vostro), oppure il potenziamento cambia in modo sensibile l'efficacia dell'abilità rendendola inutile ai vostri fini; chiaramente questo processo di miglioramento, può essere interrotto in qualsiasi momento; quando avete l'impressione di aver raggiunto un giusto equilibrio tra il vostro stile e l'effetto della gemma, potrebbe essere consigliabile decidere di non aumentarne più i livelli. Ma facciamo un passo indietro e torniamo a parlare di equipaggiamento e "craft"; queste gemme dell'abilità per poter essere utilizzate, vanno incastonate in vari castoni presenti su qualsiasi pezzo d'equipaggiamento; questi particolari castoni saranno presenti in numero variabile da uno a sei, avranno un color specifico (una gemma d'abilità verde potrà essere inserita solo in un castone verde), e potranno essere collegati tra di loro, infatti, se inserirete una gemma che garantisca l'abilità palla di fuoco e a fianco in un castone collegato a quest'ultimo inserirete una gemma che aumenta i danni di un'abilità a base di fuoco, ecco che la vostra palla di fuoco infliggerà danni più ingenti. Anche i castoni presenti su un oggetto sono generati casualmente, e come per il resto possono essere plasmati sia in numero che in colore a vostro piacimento mediante l'utilizzo di determinati oggetti; per questo motivo, converrà, raccogliere anche gli oggetti di rarità più bassa (colore bianco in PoE) ma che magari hanno sei diversi castoni, in modo che una volta giunti in città, a patto di possedere i giusti oggetti, potreste creare da zero un oggetto fantastico. Terminata questa doverosa introduzione al gioco, capirete anche voi stessi, che prima di poter intraprendere la via che vi condurrà ad avere il personaggio dei vostri sogni, sarà necessaria una grande conoscenza delle meccaniche di gioco, motivo per il quale vi torno a consigliare di affrontare almeno una volta la campagna in modalità normale e senza troppi pensieri per la testa; incontrerete molti giocatori dai quali trarre ispirazione, oppure capire che certe scelte sarebbero per voi sconsigliabili; una volta che avrete accumulato un bagaglio di informazioni abbastanza ampio, e vi sentirete pronti, potrete dar vita al personaggio che vi accompagnerà fino al livello 100 e con cui condividere centinaia d'ora di gioco.

Le Classi

La Strega, Intelligenza: l'intelligenza conferisce conoscenze, poteri arcani dalla mortifera potenza in combattimento. Per questo tipo di personaggio è consigliabile il potenziamento degli attacchi critici e la specializzazione nell'ambito delle magie elementali, giacché quasi tutti i nemici hanno debolezze o resistenze in determinati tipi di magia. Come equipaggiamento è auspicabile l'utilizzo di oggetti che incrementano lo scudo d'energia, una protezione che si aggiunge ai normali punti ferita, e che può essere ricaricato fuori dal combattimento. La Strega partirà dalla zona dell'albero delle abilità dedicata prevalentemente all'uso di magie elementale e al miglioramento di armi come la bacchetta.
Il Barbaro, forza: la forza conferisce potenza bruta, permette di usare le armi da corpo a corpo più terrificanti. Per questo tipo di personaggio è consigliabile l'utilizzo di equipaggiamenti improntati sul valore di difesa e armatura. I nemici che fanno uso della forza colpiscono forte, e il barbaro sarà avvantaggiato inizialmente contro questo tipo di nemici. Il Barbaro partirà dalla zona dell'albero delle abilità dedicata all'uso d'ogni tipo d'arma da corpo a corpo e all'incremento della forza come statistica base per poter utilizzare le protezioni più pesanti.
L'esploratore, destrezza: la destrezza conferisce agilità in combattimento, inoltre permette di portare attacchi in maniera più veloce. L'equipaggiamento basato sula destrezza, permette di schivare completamente gli attacchi avversari, annullandone completamente gli effetti negativi, dandovi in fase di contrattacco la velocità necessaria ad uccidere gli avversari nel minor tempo possibile. L'abilità innata di questa classe nelle fasi iniziali del gioco, è quella di utilizzare qualsiasi tipo di arma a distanza, e ogni freccia o dardo sparata può ottenere effetti diversi come avvelenamento, o fuoco a seconda delle gemme d'abilità acquisite. L'esploratore partirà dalla zona dell'albero delle abilità dedicata all'uso d'armi da distanza o da corpo a corpo molto veloce come gli artigli.
Il Duellista, forza e destrezza: agile veloce e molto efficace nel combattimento ravvicinato, il Duellista può permettersi di usare alcune delle armi più mortifere in corpo a corpo assieme ad alcune delle protezioni più pesanti. Il Duellista parte in mezzo alla zona dedicata alla forza e a quella della destrezza sull'albero delle abilità del gioco.
Il Templare, forza e intelligenza: il Templare, guerriero temibile in corpo a corpo, soprattutto grazie all'utilizzo della arti arcane che gli consentono di dare ai propri colpi effetti devastanti e magici, e indebolire i propri avversari con le maledizioni più disparate, altresì potenziare i propri alleati nelle vicinanze. Il Templare parte in mezzo alla zona dedicata alla forza e a quella dell'intelligenza sull'albero delle abilità del gioco.
L'Ombra, destrezza e intelligenza: l'Ombra preferisce il sotterfugio allo scontro faccia a faccia, preferisce aggirare il nemico e colpirlo nel momento più opportuno dando ai suoi veloci colpi effetti imprevedibili, come avvelenamento e attacchi a base di ghiaccio, per poi sparire nelle ombre immediatamente; può volendo indebolire il nemico tramite maledizioni, o mandare avanti orribili esseri non morti evocati dai suoi poteri, per poi attaccare un nemico ormai esausto. L'Ombra parte in mezzo.

Gli oggetti di potenziamento e craft

Armourer's Scrap: migliora la qualità di un singolo pezzo d'armatura.
Blacksmith's whetstone: migliora la qualità di una singola arma.
Blessed Orb: cambia il valore di una specifica proprietà magiche.
Cartographer's Chisel: migliora la qualità di una mappa - oggetto ottenibile sconfiggendo i mostri e che permette di creare delle aree di gioco completamente nuove.
Chaos Orb: cambia le proprietà magiche di un oggetto raro con nuove proprietà generate casualmente.
Chromatic Orb: cambia casualmente il colore dei castoni presenti su un determinato oggetto.
Divine Orb: cambia il valore di un'abilità casuale di un oggetto; abilità precedentemente aggiunto con l'utilizzo di un altro. Dona a un oggetto raro una nuova abilità magica generata casualmente.
Gemcutter's Prism: migliora la qualità di una gemma dell'abilità.
Glassblower's Bauble: migliora la qualità di una fiaschetta, sia di vita che di mana o speciale.
Jeweller's Orb: cambia il numero di castoni presenti su un oggetto in un valore generato casualmente.
Mirror of Kalandra: il suo utilizzo vi permette di creare un oggetto identico a un altro presente nel vostro inventario.
Orb of Alchemy: trasforma un oggetto normale in raro.
Orb of Alteration: cambia le proprietà magiche di un oggetto con altrettante proprietà generate casualmente.
Orb of Agumentation: dona a un oggetto magico una nuova proprietà.
Orb of Chance: trasforma un oggetto normale in una rarità generata casualmente.
Orb of Fusing: cambia i collegamenti tra i vari castoni presenti su un particolare oggetto.
Orb of Regret: vi dona un punto per annullare una scelta effettuata sull'albero delle abilità del personaggio, permettendovi di recuperare il punto speso da investire in una scelta diversa dalla precedente.
Orb of Scouring: rimuove tutte le proprietà di un oggetto.
Orb of Transmutation: trasforma un oggetto normale in uno magico.
Portal Scroll: crea un portale che porta direttamente in città.
Regal Orb: trasforma un oggetto magico in uno raro.
Scroll of Wisdom: identifica un oggetto magico, raro o leggendario appena trovato.

Atto 1

Enemy at the gate: questa missione vi sarà assegnata quando incontrerete il boss Hillock alla fine della spiaggia all'inizio del gioco; sconfiggendolo otterrete l'accesso a Lioneye's Watch, il primo paese presente in PoE. Una volta in paese parlate con Tarkleig per guadagnarvi la vostra prima gemma dell'abilità.
Mercy Mission: questa missione vi sarà affidata da Bestel a Lioneye's Watch. Dovrete raggiungere la zona di Tidal Island, trovare e uccidere Hailrake; il suo cadavere conterrà lo scrigno della medicina. Fate quindi ritorno a Lyone's Watch e parlate con Nessa e Bestel per ricevere una fiaschetta magica e una gemma dell'abilità.
Breaking some eggs: questa missione vi sarà affidata dopo aver individuato il primo glifo all'interno di uno dei nidi dei Rhoa nella zona Mud Flats; trovate a questo punto gli altri due glifi e dirigetevi verso i geroglifici presenti su una parete rocciosa per aprire il passaggio alla zona Submerged Passage. Fate ritorno a Lioneye's Watch e parlate con Tarkleigh per ricevere una nuova gemma dell'abilità.
A dirty Job: questa missione vi sarà affidata una volta incontrato il boss Kadavrus all'interno della zona Fetid Pool. Uccidete lui e tutti i nemici presenti nell'area. Fate quindi ritorno a Lioneye's Watch e parlate con Tarkleigh per ottenere due punti "respec".
The Dweller of the deep: questa missione vi sarà affidata da Tarkleigh a Lioneye's Watch una volta terminata la missione "Breaking some eggs"; dovrete viaggiare fino alla zona Flooded Depths (l'entrata per questa zona è situata nel Submerged Passage livello uno), quindi trovare e uccidere il Deep Dweller (un granchio gigante). Fate quindi ritorno a Lioneye's Watch e parlate con Tarkleigh per ricevere un punto "respec".
The Caged Brute: questa missione vi sarà affidata da Tarkleigh, una volta che avrete raggiunto la zona The Ledge. Questa è una delle missioni più lunghe, dovrete attraversare la zona The Ledge, quindi entrare nella zona Rocky Climb, per avere accesso alla prigione bassa, da qui raggiungere la prigione alta esplorando la zona e uccidendo i numerosi nemici, quindi entrare nelle stanze del guardiano per scontrarvi con il Boss. Una volta ucciso il bruto, prendete l'uscita che si aprirà lì vicino quindi raggiungete Lioneye's Watch e parlate con Tarkleig per ricevere una gemma dell'abilità.
The Marooned Mariner: questa missione vi sarà affidata una volta trovato il cadavere di una schiava; una volta uscita dalla caverna in cui vi trovate, parlate con il fantasma del marinaio li vicino; cercate quindi la caverna indicata da un segno verde sulla vostra mini mappa; a questo punto entrate e cercate l'oggetto AllFlame, fate ritorno dal fantasma del marinaio e sconfiggetelo. Viaggiate fino a Lioneye's Watch e parlate con Bestel per ricevere un punto "respec".
The Siren's Cadence: questa missione vi sarà affidata da Nessa a Lioneye's Watch dopo che sarete entrati nella zona Cavern of Woe. Seguendo questa missione vi scontrerete con il boss del primo atto, Marveil la sirena, quindi cercate di arrivarci un minimo preparati e solo dopo aver raggiunto un certo livello d'esperienza. Il boss vi attaccherà con potenti attacchi in corpo a corpo e sulla distanza con magie di ghiaccio che rallenteranno i vostri movimenti. Una volta uccisa Merveil, passate dall'uscita che si creerà a nord della stanza per trovarvi nella foresta, da qui raggiungete l'accampamento per terminare il primo atto.

Atto 2

The Great White Beast: una volta all'interno dell'accampamento parlate con Yena per ottenere la missione; cercate quindi l'entrata della caverna nella zona Old Field, sarà segnalata con un indicatore arancione sulla mini mappa. Entrate e cercate la bestia bianca; fate ritorno all'accampamento e parlate con Yena per ricevere un anello non identificato.
Through Sacred Ground: questa missione vi sarà affidata da Yena all'accampamento. Dirigetevi nei sotterranei della chiesa nella zona Fellshrine Ruins, quindi cercate l'altare e raccogliete la mano d'oro. Fate ritorno all'accampamento, parlate con Yena per ricevere due punti "respec".
Deal with the bandits: riceverete questa missione all'interno dell'accampamento, vi sarà richiesto di eliminare tre banditi, ma una volta raggiunti vi verrà proposto da ognuno dei tre un accordo, che potrete accettare o rifiutare uccidendo il bandito stesso. Il Bandito Kraityn si troverà nella zona Broken Bridge, se accetterete l'accordo con lui, vi verrà incrementato il valore di resistenza ad ogni elemento di otto a difficoltà normale; a difficoltà Cruel vi verrà incrementato del 4% il valore d'attacco e a difficoltà Merciless vi verrà incrementata la furia di una carica. Il bandito Alira si trova nella zona Western Forest, e se accetterete il patto, vi verrà incrementato di trenta punti il mana a difficoltà normale, incrementata la velocità delle magie del 4% a difficoltà Cruel e a difficoltà Merciless vi verrà incrementato di una carica il potere massimo. Il bandito Oak è situato nella zona Pools and Streams, se accetterete l'accordo con lui, vi verrà incrementata la vita di quarantacinque punti a difficoltà normale, incrementerete il danno in corpo a corpo del 12% a difficoltà Cruel e a difficoltà Merciless aumenterete di una carica la resistenza. Ovviamente potrete decidere di non schierarvi con nessuno dei tre banditi, in questo caso dovrete ucciderli uno per uno quindi consegnare i tre amuleti a Eramir all'accampamento e ricevere un punto "respec" e l'oggetto The Apex da usare sull'altare oscuro per raggiungere l'atto tre.
Sharp and Cruel: questa missione vi sarà affidata da Silk nell'accampamento. Dovrete raggiungere la zona The Weaver's Chamber, l'entrata della zona si trova nella Dark Forest e far fuori il ragno gigante per recuperare una lancia. Il premio per questa missione darà una gemma dell'abilità.
Intruders in black: questa missione vi sarà affidata da Greust nell'accampamento. Vi sarà richiesto di raggiungere la zona Chamber of Sins, l'entrata è situata nelle Crossroads; trovare l'oggetto Baleful Gem all'interno dell'apparecchio strano. Dovrete sconfiggere un boss che usa attacchi a base dell'elemento tuono; a questo punto raccogliete la gemma e fate ritorno all'accampamento per parlare con Greust e ricevere un'arma rara non identificata come premio.
The Way Forward: dopo aver terminato la missione precedente, parlate con Silk all'accampamento; quindi raggiungete la zona Western Forest, da qui seguite la strada fino a trovarvi in un piccolo accampamento pieno di guardie nere; fatele fuori e cercate il pulsante li vicino (segnato con un indicatore verde sulla vostra mini mappa). Fate ritorno a Lyone's Watch (il paese del primo atto) e parlate con Bestel per ricevere un punto "respec" come premio.
The root of the problem: questa missione vi sarà affidata scoprendo l'entrata per la zona Vaal Ruins, fate ritorno quindi all'accampamento e parlate con Greust, Silk e Yeena; raggiungete quindi le radici dell'albero presente nella zona River Crossing, utilizzate gli oggetti trovati nelle missioni precedenti e avrete accesso alla zone Vaal Ruins.
Shadow of the Vaal: riceverete questa missione dopo aver distrutto il sigillo nella missione precedente. Recatevi nella zona Waterfall Cave, raggiungete il secondo livello, quindi entrate nella piramide di Vaal. Da qui ascendete fino al livello più alto e usate l'oggetto The Apex sull'altare oscuro per evocare Vaal, il boss finale del secondo atto. Questo boss è praticamente impossibile da uccidere da soli, cercatevi dei compagni d'avventura tra i giocatori connessi e non dovreste avere troppi problemi.

Atto 3

Lost in love: appena arrivati a Sarn, parlate con Maramoa e riceverete questa missione. Andate quindi a parlare con Clarissa e Tolman; cercate quindi l'entrata per il Crematorium nella zona Sarn Slums; raggiungete il livello due, cercate e sconfiggete Piety e le sue guardie; quindi investigate sul cadavere di Tolman per ottenere il suo braccialetto. Fate ritorno a Sarn e parlate con Maramoa per ricevere una gemma dell'abilità come premio.
Victario's Secrets: dopo aver completato la precedente missione, andate a parlare con Clarissa a Sarn, fategli il braccialetto di Tolman e riceverete in cambio le chiavi per le fognature. Recatevi ed esplorate le fogne presenti nelle zone Slums, Warehouse e Marketplace, e in ognuna di esse cercate gli scrigni, segnalati da un indicatore verde sulla vostra mini mappa, contenenti i busti d'oro. Una volta trovati tutti e tre i busti tornate a Sarn parlate con Hargan per ricevere due punti "respec" in premio.
Sever the right hand/ Firey Dust/ The Ribbon Spool/ The Gemling Queen: queste quattro missioni sono legate l'una all'altra, seguendo quella principale completerete anche le altre due. Il vostro obiettivo sarà di uccidere il generale Gravicius nella zona delle Barrack. Iniziate cercando l'oggetto Ribbon Spool nella zona Battlefront; quindi l'oggetto Thaumetic Sulphite nella zona Docks; infine portate questi oggetti a Lady Dialla situata nel terzo livello del tempio di Solaris, vi ricompenserà con l'oggetto Infernal Talc. Recatevi ora nelle fogne della zona Warehouse, cercate il blocco oscuro e usate l'oggetto donatovi da Dialla; facendo così accederete alle fogne della zona Aqueduct. Uscite nella zona Barracks, cercate Gravicius e fatelo fuori; tornate quindi a Sarn per ottenere il vostro premio.
Piety's Pets: trovate ed esplorate il tempio di Lunaris, fino a raggiungere il terzo livello e il laboratorio di Piety, il boss del terzo atto. Anche questo scontro è quasi impossibile da soli, cercate quindi dei degni compagni d'avventura tra i giocatori online che incontrerete. Piety in determinati momenti dello scontro entrerà in uno di due portali diversi, rosso e blu. Entrando nel portale rosso diventerà una macchina da guerra dalla forza bruta e si concentrerà principalmente su un nemico alla volta; entrando nel portale blu inizierà a usare attacchi magici a distanza da evitare assolutamente dato che causano ingenti danni. Dopo un certo periodo tornerà in forma umana, questo è l'unico momento utile per attaccare e causare danni considerevoli al boss. Durante lo scontro evocherà alcuni seguaci che vanno eliminati immediatamente e che potrebbero tornarvi utili per ricaricare le vostre fiaschette. Sconfiggete Piety e riceverete due punti "respec" e la chiave per la torre da Grigor, entrando in quest'ultima zona troverete lo scettro divino.

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - PRIMA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - SECONDA PARTE

IL VIDEO DELLA SOLUZIONE - TERZA PARTE