I più attesi del 2016 - Le esclusive 155

Un viaggio attraverso le più importanti esclusive in arrivo nel 2016 su PC, PlayStation 4, Xbox One e Wii U

SPECIALE di Tommaso Pugliese   —   26/12/2015

Indice

Il 2016 sarà senza dubbio un anno di grandi esclusive per tutte le piattaforme, in particolare PlayStation 4 e Xbox One, che si sfideranno a colpi di prodotti di straordinaria qualità: da una parte titoli come GT Sport, Horizon: Zero Dawn, Ratchet & Clank e Uncharted 4: Fine di un Ladro, dall'altra Crackdown 3, Gears of War 4, Quantum Break e ReCore. Ci sarà tuttavia spazio anche per Wii U e il nuovo, promettente The Legend of Zelda, mentre su PC vedremo il debutto del colossale Star Citizen.

Vediamo le esclusive più importanti in arrivo nel 2016 su PC, PlayStation 4, Xbox One e Wii U

Crackdown 3

Annunciato durante l'edizione 2014 dell'E3, Crackdown 3 è il nuovo episodio della serie prodotta da Microsoft, sviluppato in questo caso dal team inglese Reagent Games. Si tratta di un progetto parecchio ambizioso, in quanto teso a dimostrare di cosa sia davvero capace il cloud computing su Xbox One. All'interno di un'enorme ambientazione in stile sandbox, avremo modo di affrontare la campagna da soli o in modalità cooperativa insieme a degli amici, nei panni di agenti speciali dotati di un arsenale virtualmente infinito e dalla potenza devastante. Le varie missioni verranno stavolta arricchite da una distruttività ambientale inedita, resa possibile appunto dal cloud: ogni blocco di edifici verrà calcolato nelle sue implicazioni fisiche da diversi server, che consentiranno di rendere in maniera completa e realistica il loro disfacimento sotto i colpi delle nostre mitragliatrici o dei nostri lanciarazzi. Allo stesso modo, potremo usare le armi per creare dei passaggi attraverso eventuali barriere e cogliere i nostri avversari di sorpresa, oppure fargli crollare il terreno sotto i piedi... letteralmente. Molti aspetti di Crackdown 3 sono ancora coperti da mistero, ma l'importanza del brand e la presenza nel team dell'autore della serie, Dave Jones, rendono senza dubbio il gioco una delle esclusive più importanti dell'anno.

Gears of War 4

Un'altra esclusiva di grandissimo valore per il 2016, in uscita solo su Xbox One, Gears of War 4 punta a rilanciare il franchise creato da Epic Games e successivamente acquistato da Microsoft, grazie a un team di sviluppo dedicato, The Coalition, che ha già curato con successo la remaster del primo capitolo. Episodio di debutto per una nuova trilogia, il gioco è stato presentato per la prima volta all'E3 2015, con un video di gameplay in cui venivano mostrati due nuovi protagonisti, JD e Kait, nonché alcuni avversari inediti. Vedremo dunque una rinascita delle Locuste dopo la loro sconfitta oppure la comparsa di un nuovo, terribile nemico? Sappiamo davvero poco di Gears of War 4 e nei prossimi mesi vedremo senz'altro qualcosa di più, in attesa della pubblicazione in autunno, ma ci troviamo senza dubbio di fronte a un prodotto su cui Microsoft punta tantissimo, e che può contare su basi particolarmente solide, nonché su di un manipolo di sviluppatori appassionati e competenti, che proveranno a offrire un'esperienza da un lato fresca e appassionante, dall'altro attenta a riproporre quei meccanismi che hanno decretato il successo del franchise.

GT Sport

L'atteso debutto di Gran Turismo su PlayStation 4 avverrà nel 2016 con GT Sport, annunciato da Sony durante la Paris Games Week dello scorso ottobre. Non si tratta di un episodio principale per la serie creata da Polyphony Digital, bensì di una sorta di spin-off realizzato con in mente le competizioni online e gli eSport, in pratica un'evoluzione dei vari Prologue ma con in mente la tecnologia delle console di nuova generazione. Non è dunque chiaro esattamente cosa offrirà questa esperienza, tuttavia sappiamo che saranno presenti una campagna in single player, una modalità Sports e una modalità Arcade, queste ultime pensate per una fruizione in multiplayer. Al di là degli appuntamenti competitivi già fissati per il 2016 con partner importanti come FIA, GT Sport supporterà anche il visore PlayStation VR, consentendo per la prima volta di guidare su PlayStation 4 in realtà virtuale, non con un gioco di guida qualunque ma con Gran Turismo. Le aspettative da parte dei fan della serie per questa esclusiva sono dunque molto alte, ma siamo sicuri che Kazunori Yamauchi e i suoi collaboratori non deluderanno neanche stavolta.

Horizon: Zero Dawn

Fra le nuove proprietà intellettuali più interessanti in arrivo nel 2016, nonché esclusiva per PlayStation 4, Horizon: Zero Dawn segna il ritorno di Guerrilla Games dopo la serie Killzone con un action RPG affascinante e ricco di potenzialità. Il gioco è ambientato in un futuro post-apocalittico, in cui la società è stata azzerata a causa dell'invasione di potenti creature meccaniche, e ci mette nei panni di Aloy, una cacciatrice che affronta questi mostri per ottenere le risorse che servono alla sua tribù per sopravvivere. Muovendoci in un vasto open world e utilizzando varie armi e trappole, fra cui un potente arco, il nostro compito sarà quello di dedicarci alla raccolta e alla creazione di oggetti, trovando le strategie migliori per contrastare le numerose tipologie di creature presenti nello scenario, nell'ottica di un sistema di combattimento profondo e sfaccettato. Affascinante nei suoi risvolti narrativi e dotato di un setting convincente, Horizon: Zero Dawn punta a offrire ai videogiocatori un altro valido motivo per possedere una PlayStation 4.

Quantum Break

Dall'annuncio a oggi l'action game realizzato da Remedy in esclusiva per Xbox One ha cambiato volto (letteralmente!) e si è arricchito di nuove feature, disegnando il quadro di un prodotto di grandissima rilevanza, che arriverà finalmente nei negozi il 5 aprile. Quantum Break racconta la storia di Jack Joyce e Paul Serene, due uomini che finiscono vittime di un esperimento sui viaggi temporali e acquistano capacità sorprendenti: il primo diventa capace di alterare lo scorrere del tempo e piegare lo spazio, il secondo di prevedere il futuro e manipolarlo di conseguenza. Jack decide di fermare Paul, ma per riuscirci dovrà fare i conti con la Monarch, un'organizzazione creata dal suo antagonista per controllare il mondo. Composta da cinque atti e da quattro filmati live action pensati per collegare le varie parti dal punto di vista narrativo, la campagna del gioco mette a frutto la grande esperienza di Remedy con i third person shooter e punta a sfruttare al massimo le potenzialità della console Microsoft, così da consegnarci un prodotto solido, spettacolare e coinvolgente, che farà sicuramente parlare di sé.

Ratchet & Clank

Approfittando dell'uscita dell'omonimo film d'animazione, Sony e Insomniac Games hanno deciso di realizzare un reboot di Ratchet & Clank, allo scopo di rilanciare il franchise su PlayStation 4 e aprirgli tutta una serie di nuove possibilità. Nel gioco vedremo dunque il primo incontro fra i due protagonisti, con Ratchet che trova il piccolo Clank all'interno di una navicella precipitata e decide di aiutarlo, finendo però nel mezzo di una guerra da cui dipenderanno le sorti di interi mondi. Fedele alle meccaniche e alle atmosfere originali, il nuovo Ratchet & Clank inserisce nel mix alcune nuove feature, in primis un arsenale arricchito di strumenti come il Pixelator, che trasforma i nemici in sprite a 8 bit di distruggerli, ma anche nuovi gadget pensati per l'esplorazione degli scenari. Questa esclusiva Sony si pone insomma l'obiettivo di attrarre i nostalgici ma anche chi non ha mai giocato con gli episodi classici della serie, facendo riferimento alle atmosfere e all'estetica del cartone animato per ottenere un eccellente impatto visivo.

ReCore

Nuova proprietà intellettuale per il 2016, ma anche importante esclusiva per Xbox One, ReCore rappresenta il ritorno in grande stile di Keiji Inafune a produzioni di ampio respiro, dopo l'ottimo lavoro fatto con Soul Sacrifice e con l'imminente Mighty No. 9. Peraltro Inafune lavorerà al progetto insieme a un team di sviluppo talentuoso come Armature Studio, che conta tra le sue fila alcuni degli autori di Metroid Prime. Il gioco si presenta come un action adventure ambientato in un futuro post-apocalittico, con ampie lande desertiche abitate da creature meccaniche che si muovono grazie a "core" energetici che avremo il compito di raccogliere. Accompagnati a nostra volta da un androide di supporto, nei panni di un'abile cacciatrice armata di fucile e rampino, potremo sfruttare la tecnologia dei core per donare nuova vita al nostro compagno meccanico e fargli assumere forme differenti, ognuna dotata di abilità peculiari. Sapremo di più su ReCore nei prossimi mesi, ma i nomi coinvolti nel progetto lo rendono senza dubbio una delle esclusive più interessanti dell'anno.

Star Citizen

Protagonista di una delle campagne di crowfunding più partecipate di sempre, capace di raccogliere oltre cento milioni di dollari, Star Citizen non è una semplice esclusiva per PC in arrivo nel 2016, bensì un vero e proprio colosso videoludico nato da basi solidissime, quelle di Cloud Imperium Games e di Chris Roberts, il padre di Wing Commander. Simulazione spaziale di ampio respiro, dotata di svariate feature e moduli separati come Squadron 42, giocabile in single player o in multiplayer cooperativo, il gioco offrirà un'esperienza virtualmente infinita, supportata da un motore fisico realistico e da un universo persistente. Novelli esploratori dello spazio, potremo viaggiare a bordo di potenti navicelle, scoprire nuovi luoghi, raccogliere oggetti di valore o combattere contro nemici implacabili, coadiuvati da una narrazione che vede presenti nel cast attori come Mark Hamill, Gary Oldman e Gillian Anderson.

The Legend of Zelda

Ancora privo di un titolo definitivo, il nuovo capitolo di The Legend of Zelda arriverà nel 2016 in esclusiva su Wii U, e magari sarà anche uno dei titoli di debutto della prossima console Nintendo, come già fatto in passato con Twilight Princess. Il progetto è stato presentato durante l'E3 2014, con un entusiasmante trailer di gameplay che mostrava Link impegnato in uno spettacolare combattimento con un mostro, ma successivamente gli sviluppatori hanno avuto modo di illustrare ulteriori peculiarità del gioco, su tutti la sua natura open world e la vastità degli scenari, che secondo gli ultimi rumor potrebbero essere addirittura ventidue volte più grandi di quelli di Skyrim, nella fattispecie pari a 320 miglia quadrate. Si tratta insomma di un'evoluzione non da poco per lo storico franchise, che con questo capitolo potrebbe raggiungere il proprio picco qualitativo e offrire ai tantissimi fan della serie l'esperienza di The Legend of Zelda definitiva.

Uncharted 4: Fine di un Ladro

Senza dubbio un'esclusiva di riferimento per PlayStation 4, in arrivo nei negozi il 27 aprile, Uncharted 4: Fine di un Ladro ci rimette nei panni di Nathan Drake per una nuova avventura, forse l'ultima, accompagnati da vecchi amici e da qualche gradito ritorno. La formula action adventure è sempre la stessa, ma il valore produttivo di quanto mostrato finora da Naughty Dog è tale da lasciare senza fiato, grazie a una cura nella realizzazione incredibile e a uno storytelling ancora più maturo ed efficace, in grado di coinvolgere e appassionare fin dalle prime battute. Riunitosi con il fratello creduto scomparso, Sam, in questo quarto episodio un Nathan più vecchio ma ugualmente scaltro dovrà visitare una colonia pirata, Libertalia, alla ricerca di un tesoro nascosto. Per avere la meglio sui suoi nemici, l'avventuriero potrà utilizzare un rampino ed eseguire tutta una serie di spettacolari attacchi aerei, ma anche nascondersi per eliminare gli avversari silenziosamente. Non mancheranno inoltre sezioni alternative, come l'incredibile inseguimento visto in uno dei primi gameplay mostrati al pubblico.

I più attesi del 2016

L'anno che verrà promette di essere ricco di conferme e sorprese. Titoli piccoli capaci di mettere sul piatto nuove idee ed enormi produzioni che, ci si augura, possano imporre inediti standard tecnici e ludici. Per darvi una mano ad orientarvi nel mare magnum di uscite vi proponiamo una serie di guide che vi accompagneranno nei prossimi giorni.

I più attesi del 2016 - Indie
I più attesi del 2016 - Possibili sleeper hit
I più attesi del 2016 - Le nuove proprietà intellettuali
I più attesi del 2016 - Le esclusive
I più attesi del 2016 - I sequel
I più attesi del 2016 - Hardware
I più attesi del 2016 - Nintendo NX: la console che verrà
Video con i più attesi del 2016