Clash Royale: Bilanciamento della Stagione 3 0

Ieri è iniziata la Stagione 3 su Clash Royale, e insieme ad essa è stato annunciato il nuovo bilanciamento che andrà a ritoccare varie carte come il Boia, il Fantasma Royale, il Principe Nero e molte altre. Scopriamolo insieme in questa news

RUBRICA di Francesco Cicculli   —   03/09/2019

BOIA: danni aumentati dell'82 %, Salute ridotta del 5%, Portata minima ridotta da 3.5 a 3.0 e Portata massima da 5 a 4.5; Velocità colpi diminuita da 2.5 a 2.4; Diminuito il recupero dell'ascia da 1,5 a 1 secondo.

Nel corso delle stagioni competitive, recentemente il Boia ha subito una diminuzione del suo tasso di utilizzo. Il problema con un suo potenziamento era messo in evidenza dall'alta salute e dalla possibilità di non potere schierare contrattacchi da parte degli avversari. Un ulteriore potenziamento lo avrebbe reso ancora più potente, con il solo Razzo utilizzabile come difesa per eliminarlo. Con questa rilavorazione, il Boia eliminerà l'orda di Barbari mentre lascerà i Moschettieri con giusto un filo di salute. Tutto ciò lo renderà meno versatile, molto forte in alcune situazioni e meno efficace in altre come nel caso degli attacchi a distanza.

PRINCIPE NERO: Raggio del danno ad area ridotto da 1,2 a 1,1.
FANTASMA ROYALE: Raggio del danno ad area aumentato da 0,8 a 1.
Nel corso degli ultimi mesi, il Principe Nero è stato riconosciuto come uno dei migliori a livello di danno ad area in mischia, superando sia Fantasma Royale e sia la Valchiria. Dato il suo tasso di vittorie molto alto, gli sviluppatori del gioco hanno deciso di depotenziare il suo raggio d'azione, mentre è stato aumentato quello del Fantasma Royale.

P.E.K.K.A: Portata dei danni in mischia ridotta da ''lunga distanza'' a ''media distanza''.
Nello scorso bilanciamento, il Pekka era stato depotenziato ma questa valutazione ha sviluppato l'esatto contrario. Gli sviluppatori erano in bilico tra il medio e il lungo raggi da mischia per il PEKKA, e hanno deciso di ridurre il raggio d'azione senza apportare nessun altro depotenziamento alla carta stessa.

GABBIA PER GOBLIN: Velocità del goblin lottatore rallentata da ''molto rapida'' a ''rapida''.
La Gabbia per Goblin ha avuto il più alto tasso di vittorie nelle Sfide, facendo risultare vari mazzi con un tasso vittorie di 8+. Quindi con questo bilanciamento, i creatori del gioco hanno ridotto la sua efficacia contro il Domatore di Cinghiali e investito sul contrattacco, posizionando il goblin lottare tra la velocità media di un Gigante Goblin e quella molto veloce di una Gang di Goblin.

PESCATORE: Elisir ridotto da 4 a 3.
L'Elisir del Pescatore è stato ridotto a 3 per dare alla carta un ruolo di supporto, utile quando viene utilizzata in combo con le altre carte. Invece di renderla una carta da mischia con potenziamenti in merito alle statistiche, d'ora in poi sarà vista come un'alternativa interessante alla Tornado.

GIGANTE: La portata del Gigante appariva erroneamente come ''mischia: lunga distanza'' nella schermata delle informazioni della carta, ed è stata corretta in ''mischia: media distanza''.