CoD: Black Ops 3 Guida, tutto quello che dovete sapere  2

Tutti i consigli, le strategie e i trucchi per iniziare a giocare a CoD: Black Ops 3 su PS4, Xbox One e PC come dei veri Pro

SPECIALE di Simone Pettine   —   25/06/2018

Call of Duty: Black Ops 3 è un titolo con i suoi anni sulle spalle, ma grazie all'iniziativa di Sony che ha deciso di regalarlo ai propri utenti PlayStation 4 trova oggi nuova linfa vitale. Essendo un titolo che propone non soltanto una notevole campagna single player, ma soprattutto frenetiche sessioni da sparatutto in prima persona online, è bene non farsi trovare impreparati: in questa guida vi forniremo tutti i trucchi e i consigli che dovete sapere per sopravvivere in Call of Duty: Black Ops 3, meglio ancora se poi riuscirete anche a portarvi la vittoria a casa diventando dei veri pro.

I consigli che stiamo per riportarvi su Call of Duty: Black Ops 3 potrebbero all'apparenza sembrare banali, ma fidatevi, non lo sono affatto, e potrebbero tornarvi utili anche nel prossimo capitolo della serie Black Ops 4. Online troverete giocatori che hanno trascorso anni ad allenarsi e affinare le proprie abilità, dunque pronti a fare strage dei nuovi arrivati. Il primo consiglio che ci sentiamo di fornirvi è questo: mirate alla testa e puntate sempre ad un headshot quando possibile. È vero, fare fuoco su una qualsiasi parte del corpo nemica e premere il grilletto appena vedete qualcosa muoversi può salvarvi la vita in tante situazioni, tuttavia cercate sempre di tenere il mirino puntato verso verso l'alto, mai verso il basso e preferibilmente non troppo centrato sul busto. Un colpo ben assestato alla testa solitamente comporta la vittoria immediata in un combattimento ravvicinato, e anche in caso di campers appostati chissà dove.

Il secondo consiglio è quello di prestare attenzione alle abilità di gioco, che permettono di potenziare il vostro soldato di Call of Duty: Black Ops 3 rendendolo una vera e propria macchina da guerra. Partendo dall'ipotesi che stiate iniziando a giocare proprio in questi giorni, l'abilità su cui puntare è la prima specialità del titolo, ovvero Ruin: grazie a Schianto Gravitazionale (che non richiede ulteriori sblocchi ed è subito disponibile) potrete far fuori rapidamente i nemici delle vicinanze, con un margine di errore relativamente basso.

Al momento di scegliere la modalità di gioco online, soprattutto durante le prime partire in Black Ops 3 è preferibile evitare le sessioni di gioco più strategiche, complesse o palesemente indirizzate ai più esperti. Arriverete anche voi a quei livelli naturalmente, ma un classico Deathmatch a squadre o le Eliminazioni tutti contro tutti sono la scelta migliore per gli ultimi arrivati, anche semplicemente per fare pratica contro avversari molto superiori all'intelligenza artificiale. Sopravvivere, comunque, richiede anche in questi casi una certa dose di strategia: per esempio dovreste fare molta attenzione a com'è stata programmata la mappa di gioco da parte degli sviluppatori. Sembra assurdo, ma non è una cattiva idea farsi una bella passeggiata (o corsa) durante le prime partite, cercando di memorizzare la posizione dei punti di interesse, degli edifici principali e delle possibili coperture. Conoscere il campo di battaglia e interiorizzarlo è il punto di partenza per una strategia di gioco efficace, sia offensiva che difensiva. Soprattutto all'interno di Call of Duty: Black Ops 3, dove anche dalle cime delle pareti e degli edifici potrebbe affacciarsi in qualsiasi momento un pericoloso avversario pronto a farvi saltare la testa.

Altre piccole accortezze arrivano con l'esperienza: vale la pena, ad esempio, tenere sempre d'occhio la mini-mappa, che vi indicherà la posizione di determinati nemici a schermo. In questo modo potrete preparavi, materialmente e psicologicamente, per il prossimo scontro a fuoco; è anche una strategia intelligente spostarsi in zone o posizioni della mappa che valorizzano il vostro equipaggiamento e la vostra arma primaria: un cecchino ad esempio non dovrebbe mai andarsi a trovare in una vasta zona pianeggiante priva di ripari.

Scarica il Video