Magic: The Gathering Arena - Strixhaven, l'anteprima

Scopriamo le principali novità del nuovo set Strixhaven di Magic: The Gathering Arena

ANTEPRIMA di Luca Porro   —   26/03/2021
3

Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità. Se avete colto la citazione allora anche voi, in un certo periodo della vostra vita, avete subito il fascino della magia e della più famosa scuola di magia di sempre, fino ad oggi. Se vi trovate qui, a leggere cosa si annida nella nuova espansione di Magic: The Gathering, allora siete anche avvezzi al concetto di magia di Wizards of the Coast. Quel "fino ad oggi" è chiaramente provocatorio, ma l'idea di provare a creare una nuova scuola di magia che entri nell'immaginario di tanti appassionati non è qualcosa di così distante dal successo, basti pensare alla vastità del pubblico di Magic. Quello che dunque ci troveremo davanti il prossimo 25 aprile in cartaceo, ma già dal 15 aprile su MTG Arena sarà una full immersion di magia nel nuovo e inedito piano di Arcavios. Addentriamoci dunque nei dettagli della nuova espansione nella nostra anteprima di Magic: The Gathering Arena - Strixhaven.

A scuola di magia

MTGArena - Strixhaven: gli Archeorocca
MTGArena - Strixhaven: gli Archeorocca

Partiamo dal principio: la scuola di Strixhaven si trova nel nuovo piano di Arcavioa. Un piano interamente governato dalla magia e in cui ogni cosa viene permeata dal potere arcano. Qui, il campus dell'Accademia di Strixhaven la fa da padrone. Le cinque accademie che lo compongono e i rispettivi edifici rispecchiano cinque filosofie differenti riguardanti l'utilizzo della magia. Oltre alle varie accademie, il Campus è caratterizzato anche dallo Stadio Magico, ovvero il luogo in cui l'apprendimento si tramuta in prova. Qui i maghi potranno mettere in atto gli insegnamenti appresi per gareggiare tra accademie e dimostrare primeggiando quale sia l'accademia migliore. Professori, apprendisti, studenti modello ma anche Draghi Antichi. Ogni casa infatti si rifà al suo drago fondatore che ne caratterizza ogni aspetto a 360 gradi oltre che indicarne il colore del mana per quanto riguarda il contesto pratico del gioco.

MTGArena - Strixhaven: Una delle art
MTGArena - Strixhaven: Una delle art

La prima accademia è chiamata Archeorocca. L'accademia di Archeomanzia è una accademia predisposta all'avventura, che studia la storia e il passato e che possiede tra i suoi ranghi intrepidi avventurieri e ricercatori assidui. La seconda accademia è chiamata Prismari. L'accademia delle Arti Elementali è caratterizzata da incantesimi spettacolari e creativi. L'estro dei suoi maghi e l'arte verso cui ambiscono impongono una forte predisposizione alle emozioni e al voler creare momenti memorabili. La terza accademia è invece chiamata Quandrix. L'accademia di Numeromanzia annovera tra le sue fila numerosi e ingegnosi matematici. Schemi, simmetrie e calcoli, ognuna degli apprendisti di Quandrix dovrà imparare a destreggiarsi anche tra essi oltre che tra i numerosi pericoli del mondo.

La penultima accademia corrisponde al nome di Pennargento. L'accademia di Eloquenza si concentra sull'abilità delle parole. Gli studenti di Pennargento sono spesso predisposti alla leadership e all'eleganza. Non riescono a resistere al fascino della competizione. Il loro carisma li conduce sia verso il bene sia verso il male ed è per questo la loro leadership è seconda solo al loro essere minacciosi. Infine l'ultima accademia si chiama Germoglioscuro. L'accademia di Vita e Morte annovera tra i suoi ranghi studenti che traggono potere dall'essenza più pura degli esseri viventi, spesso mettendo le loro capacità al servizio della natura, ma in alcuni casi anche opponendosi ad essa. Caratterizzati da un umorismo di dubbio gusto, gli studenti di Germoglioscuro sono soliti muoversi sul dorso di un coccodrillo zombie. Per quanto riguarda i Planeswalker protagonisti di questo set invece, troviamo una serie di graditi ritorni. La Professoressa Onyx (qualcuno ha detto Liliana), Luka, Rowan e Will (uniti in una Carta Bifronte Modale) e Kasmina saranno i graditi ritorni di questa espansione.

Lezioni e insegnamenti

MTGArena - Strixhaven: Rowan e Will
MTGArena - Strixhaven: Rowan e Will

Come di consueto, oltre al contesto narrativo che offre una panoramica su quelli che sono gli elementi che caratterizzeranno le carte dal punto di vista artistico e concettuale, un nuovo set porta con sé delle meccaniche sulle quali si concentra. In questo caso, oltre alla consueta prosecuzione del focus sulle Carte Bifronti Modali (ne avremo di nuove e alcune molto interessanti come Rowan e Will), Strixhaven si concentrerà su due nuove keyword: Artemagica e Lesson & Learn. Per quanto riguarda la prima meccanica, Artemagica consente di ottenere dei bonus ogni volta che si lancia o si copia un istantaneo o una stregoneria e sul nostro campo di battaglia è presente una carta con Artemagica. Un esempio è la carta Apprendista di Germoglioscuro il cui bonus se attivato l'effetto della nuova meccanica fa perdere 1 punto vita all'avversario e ne fa guadagnare altrettanti a noi.

MTGArena - Strixhaven: Le carte Archivio Mistico
MTGArena - Strixhaven: Le carte Archivio Mistico

Per quanto riguarda la meccanica Lesson & Learn invece, in Strixhaven avremo delle carte possedenti la parola chiave Learn che si attiva con l'entrata in campo di suddetta carta. Learn permetterà di scegliere al possessore una carta Lesson posseduta al di fuori della partita per spostarla nella mano. In alternativa si può pescare una carta dalla cima del grimorio e scartarne un'altra. Le carte Lesson dunque, sono un nuovo tipo di carte Stregoneria che debutta in Strixhaven e che avranno un simbolo nell'angolo in alto a sinistra per essere riconosciute più facilmente. Insomma una espansione ricca di soluzioni che potrebbero davvero influenzare il meta nei prossimi mesi. A terminare l'elenco delle novità, l'arrivo con il set di Strixhaven delle carte Archivio Mistico, ovvero 63 carte di set precedenti, ristampate in linea con lo stile di Strixhaven e legali in Historic (non in Standard). Di queste carte vi sarà una variante mondiale e una speciale giapponese. Per trovare al di fuori del Giappone la variante in questione, bisognerà per forza di cose trovarla all'interno dei Collecor Booster.

Strixhaven si prospetta una espansione molo interessante sotto diversi punti di vista. Arcavios e l'accademia di Strixhaven sono delle novità che potrebbero far appassionare i fan, la divisione delle scuole potrebbe garantire soluzioni stimolanti anche in ottica futura e la caratterizzazione finora mostrata ci è sembrata molto ben congegnata. Per quanto riguarda le meccaniche non nascondiamo che l'adattabilità di Artemagica e dei bonus ai vari archetipi delle carte e dei mana potrebbe davvero aprire numerosi scenari interessanti. Mentre Lesson & Learn va sicuramente approfondita maggiormente per capirne le vere potenzialità.

CERTEZZE

  • Ambientazione e narrativa affascinante
  • Le nuove meccaniche sono molto interessanti
  • Le varianti giapponesi saranno un successo
DUBBI
  • Da valutare l'impatto sul meta attuale e il bilanciamento