Marvel's Avengers: tutto quello che c'è da sapere su Spider-Man sulla nuova operazione nel Wakanda

Abbiamo scoperto in anteprima il nuovo aggiornamento di Marvel's Avenger: una nuova operazione nel Wakanda e l'atteso arrivo di Spider-Man su PS4 e PS5

ANTEPRIMA di Christian Colli   —   22/11/2021
18

Marvel's Avengers non è andato come avevano sperato in Square Enix, complice tutta una serie di circostanze che si sono susseguite, marchiandolo come uno dei progetti più sfortunati degli ultimi tempi. C'è da dire che la compagnia ha guardato con ottimismo a questa sua prima sortita nell'eterogeneo mercato de GaaS, considerandolo soprattutto un esperimento. A noi, però, vien da pensare che magari, per un esperimento, sarebbe stato meglio non scomodare un brand importante (e costoso) come quello degli Avengers.

In ogni caso, forse è stato proprio grazie al marchio che il titolo sviluppato da Crystal Dynamics non ha capitombolato subito. E ormai portarlo avanti è diventata quasi una questione d'onore, nonostante le critiche e le controversie che si sono sollevate intorno al gioco fin dal principio: una delle più incendiarie riguardava l'aggiunta di Spider-Man per i soli utenti PlayStation, senza un equivalente che compensasse la sua assenza sulle altre piattaforme. Per più di un anno, tuttavia, di Spider-Man non si è vista manco l'ombra.

Finalmente, però, abbiamo visto in anteprima il nuovo aggiornamento. Da una parte ci sarà una nuova operazione nel Wakanda, dall'altra l'atteso Spider-Man arriverà in Marvel's Avengers su PlayStation 4 e PS5.

L'amichevole Spider-Man di Sony

Marvel's Avengers, Spider-Man insieme ai Vendicatori
Marvel's Avengers, Spider-Man insieme ai Vendicatori

Nonostante li abbia mostrati subito, anche per orientare l'acquisto dei fan più incalliti, Crystal Dynamics si è fatta attendere più del dovuto prima di pubblicare i vari DLC gratuiti che hanno aggiunto Kate Bishop, Occhio di Falco e più recentemente Pantera Nera. Adesso, finalmente, tocca a Spider-Man ma, come abbiamo detto, solo se possedete il gioco su PlayStation 4 o PlayStation 5. Con il nuovo personaggio si potrà ripercorrere la campagna originale, rivissuta dal punto di vista dell'Uomo Ragno, fino a un punto di contatto che lo annetterà finalmente e definitivamente al team principale. Per integrare al meglio l'Spider-Man saranno anche introdotti nuovi filmati e audiolog grazie ai quali scoprire e approfondire le connessioni tra Peter e i vari Vendicatori.

Nell'immaginario videoludico di Square Enix, Spider-Man è una combinazione tra quello interpretato da Tom Holland nel Marvel Cinematic Universe e il personaggio con cui sono cresciuti tantissimi lettori di fumetti. Questa versione di Peter Parker ha, infatti, circa vent'anni e lavora come biologo per una compagnia che, ovviamente, ha inquietanti legami con l'AIM. Al posto di Mary Jane Watson o Gwen Stacy c'è Liz Allen, l'interesse sentimentale di Peter in Spider-Man: Homecoming. Sarà proprio lei a mettere Peter sulla strada giusta e, seguendo questa pista, il nostro Uomo Ragno finirà per unirsi agli Avengers nella lotta all'AIM.

È inevitabile che moltissimi giocatori tenderanno a confrontare questo Spider-Man con quello che milita già su console PlayStation da alcuni anni grazie al duro lavoro di Insomniac Games.

Da quello che abbiamo visto in anteprima nel nuovo Deep Dive di Marvel's Avengers, però, questo Spider-Man non è poi così diverso: le sue animazioni si ispirano tantissimo a quelle di Marvel's Spider-Man, che a loro volta pescavano a piene mani in decenni di fumetti, film e cartoni animati. Le acrobazie sono quelle di sempre, ma incastrate nel sistema di combattimento del gioco Crystal Dynamics: Spider-Man è dunque un personaggio agile come Pantera Nera, ma la sua capacità di combattere a medio raggio lanciando ragnatele è compensata da una minore forza fisica in mischia. L'abilità intrinseca permette all'Uomo Ragno di proiettare le sue ragnatele e colpire i nemici a distanza, intrappolandoli dopo un certo numero di tiri andati a segno, mentre la sua Mossa eroica suprema sembra uscita dalla sua controparte nei picchiaduro Marvel Vs. Capcom.

Marvel's Avengers, Spider-Man può spostarsi velocemente a mezz'aria
Marvel's Avengers, Spider-Man può spostarsi velocemente a mezz'aria

In generale, Spider-Man non ci è sembrato un personaggio particolarmente innovativo sul fronte del combattimento, ma Cystal Dynamics ha lavorato soprattutto sulla sua capacità di spostarsi dondolandosi con le sue ragnatele, che fanno di lui l'eroe più mobile dopo Iron Man. Rispetto a Marvel's Spider-Man, quello di Square Enix ci è sembrato molto più ingessato, forse per colpa di alcune animazioni non particolarmente coese che a distanza di tutto questo tempo non possono fare a meno di sollevare qualche perplessità. Azzeccato, invece, il costume che richiama il design più tradizionale dell'eroe Marvel e che può essere sostituito da una pletora di costumi alternativi ispirati ai film e ai fumetti, ma non solo.

Il ritorno di Klaw

Marvel's Avengers, Spider-Man può spostarsi velocemente a mezz'aria
Marvel's Avengers, Spider-Man può spostarsi velocemente a mezz'aria

Se Spider-Man rappresenta un gustoso bonus per gli utenti PlayStation, l'aggiornamento 2.2 si rivolge a tutti i giocatori di Marvel's Avengers: non solo aggiunge un nuovo contenuto endgame, ma anche una serie di cambiamenti al gameplay e all'itemization che molti giocatori sicuramente gradiranno. Tanto per cominciare, il livello di potenza aumenterà di 25 punti e passerà da 150 a 175. I giocatori avranno quindi l'opportunità di potenziare qualunque pezzo di equipaggiamento trovato in precedenza fino al nuovo level cap di 175: Crystal Dynamics ha preso questa decisione perché consapevole che alcune build richiedono parametri molto particolari che non tutti gli oggetti endgame possono garantire. Ora i giocatori potranno quindi potenziare i loro accessori preferiti, ma la procedura sarà anche semplificata per ridurre al minimo sindacale le valute e i materiali necessari.

Per quanto riguarda il nuovo contenuto endgame, si tratta di un raid intitolato Discordant Sound, che funge anche da epilogo alla storia cominciata in Guerra per il Wakanda. Purtroppo Crystal Dynamics continua a riciclare gli stessi nemici e, infatti, Discordant Sound sarà il teatro della battaglia finale con Klaw, che credevamo sconfitto e che invece si è trasformato in un essere potentissimo. I suoi scagnozzi nel raid saranno gli Echi, entità che metteranno a dura prova i giocatori, ricompensandoli però con tonnellate di bottini di qualità epica e leggendaria. A quanto pare questo contenuto è stato pensato per offrire una sfida ancora più impegnativa rispetto alle solite missioni, intrecciando sequenze platform, puzzle da risolvere e combattimenti incentrati sulla cooperazione. Quello che abbiamo visto ci ha decisamente ricordato i raid di Destiny.

Basteranno questi nuovi contenuti, oltre a una serie di eventi Doppia PE e simili, a riconquistare l'interesse dei giocatori? Marvel's Avengers è un titolo che, fondamentalmente, ha vissuto dei suoi fan: quelli irriducibili che amavano i Vendicatori prima di comprare il gioco e che magari sono tornati a ogni nuovo aggiornamento per scoprire le nuove storyline e sbloccare gli altri eroi. Noi stessi avevamo trovato la campagna originale - ma anche le successive DLC - davvero molto ispirate e godibili, probabilmente la parte migliore di un progetto cui è mancata una direzione precisa. Ora bisogna solo capire se Crystal Dynamics continuerà a supportare il gioco anche l'anno venturo, visto che sono ancora in ballo diverse storyline da chiudere, o se Square Enix penserà direttamente a un sequel. Sarebbe un peccato, tutto sommato, vedere questo ambizioso progetto non farcela.

CERTEZZE

  • Nuovo level cap
  • Spider-Man funziona bene
  • Nuovi contenuti
DUBBI
  • Basterà a ravvivare l'interesse?
  • Alcune animazioni di Spider-Man non sono fluidissime