Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

Metal Slug compie 25 anni: ripercorriamone la sua storia attraverso tante curiosità... che forse non conoscete ancora!

VIDEO di Raffaele Staccini   —   20/04/2021
25

Metal Slug è un'icona dei giochi d'azione, un run and gun che ci ha fatto sperperare un numero spropositato di monetine e che ancora oggi giochiamo sempre con grande soddisfazione. Il tutto nonostante i suoi 25 anni appena compiuti. Sì perché era il 19 aprile 1996 quando Metal Slug: Super Vehicle-001 approdava nei cabinati NeoGeo, conquistando il mondo con il suo humour stravagante e la sua grafica sconvolgente.

Un gioco sviluppato mentre il 3D si stava imponendo, ma che dimostrava con forza che le opere in 2D potevano ancora dire la loro. Ma come è nata questa serie leggendaria? E quale futuro aspetta Marco Rossi e la sua squadra? Scopriamolo raccontando la storia di Metal Slug e alcune curiosità che forse ancora non sapevate sulla serie.

La genesi della serie

Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

Realizzare un gioco d'azione divertente, veloce e con una grafica spettacolare. Questo era l'obiettivo dei designer Kazuma Kujo e Meeher mentre davano vita al concept del primo Metal Slug. All'epoca la loro software house, Nazca Corporation, non era ancora stata acquisita, ma aveva già pubblicato un gioco di golf per SNK, Neo Turf Masters. I membri del team erano però tutto fuorché dei novellini: gran parte della squadra proveniva infatti da Irem, compagnia che aveva già dato vita a titoli di successo come R-Type, In the Hunt e Gunforce.

Proprio queste ultime due opere sono alla base della frenetica azione run and gun, mescolata a un'estetica senza tempo che si trova ancora perfettamente a proprio agio in un mercato pieno di indie dalla grafica retro.

Un titolo… particolare

Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

Il gioco doveva basarsi su alcuni elementi cardine: l'azione frenetica, ovviamente; una grafica fluida e con effetti capaci di riempire lo schermo; un sistema di gioco accessibile a tutti, che permettesse di sfogare lo stress attraverso sparatorie senza troppi fronzoli; un senso dell'umorismo che allegerisse il peso degli scontri a fuoco; e, infine, la possibilità di comandare carri armati con un'inedita capacità di movimento, tanto da farli sembrare quasi degli esseri viventi.

Tetsu-no Namekuji, ovvero slug of metal. Dei lumaconi di metallo insomma.

Una serie immortale

Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

Nel corso di oltre due decenni la serie si è sviluppata su molteplici piattaforme e attraverso diversi generi. Nato come gioco arcade per NeoGeo, è passato quasi subito sulle console di SNK e, a distanza di un anno, anche su Sega Saturn e PlayStation. La serie principale può contare 7 episodi numerati e un paio di remake, ma porting e collection dei vari capitoli si sprecano, anche su PC e console recenti come Switch. Gli spin-off si sono invece spinti verso lidi ignoti, con uno sparatutto in terza persona su PlayStation 2 e un tower defense, Metal Slug Defense, pubblicato su iOS, Android e poi anche su PC. Il conteggio di giochi che rientrano sotto il nome Metal Slug supera così facilmente i 30 titoli.

Un soldato e la sua lumaca

Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

La creazione del gioco non è stata però completamente lineare fin dall'inizio e l'idea di guidare il Metal Slug era molto più centrale nei primi concept. Prima di Marco Rossi e Tarma Roving, l'eroe era infatti un soldato alla guida proprio del Metal Slug: una meccanica che avrebbe reso il gioco molto diverso, ma che è rimasta comunque ben presente in quella che è diventata la serie fino ai giorni nostri.

Una storia tormentata

Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

Dopo l'acquisizione di Nazca, SNK è diventata a tutti gli effetti proprietaria di Metal Slug. Non tutti i capitoli della serie sono però stati pubblicati sotto l'etichetta della compagnia nipponica, che fu costretta a cambiare nome dopo aver dichiarato bancarotta nell'ottobre del 2001. Metal Slug 4 fu così realizzato da Noise Factory con l'aiuto di altri sviluppatori come Mega Enterprise. Il gioco venne però pubblicato da Playmore Corporation, compagnia nata su impulso del creatore della SNK originale, Eikichi Kawasaki. Il buon Eikichi aveva infatti anticipato il fallimento della società, acquistandone le proprietà intellettuali. Non stupisce quindi che nel 2003 questa cambiò nome in SNK Playmore e che dal 2016 sia tornata a chiamarsi, semplicemente, SNK.

Il rapporto con King of Fighters

Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

Grazie al suo successo, Metal Slug è diventato rapidamente uno dei brand più noti di SNK insieme a The King Of Fighters. La serie di picchiaduro, famosa per la presenza di personaggi provenienti da vari franchise SNK, ben presto ha introdotto gli eroi di Metal Slug all'interno del proprio roster, ma ci sono anche personaggi che hanno fatto il percorso inverso. Troviamo così Fio Germi in The King Of Fighters 2000; eroi di Ikari Warriors come Ralf Jones e Clark Still che appaiono in entrambe le serie; e combattenti di King of Fighters come Leona Heidern che sono diventati personaggi giocabili di Metal Slug.

Una citazione aliena

Metal Slug 25 anni: storia e curiosità sull'action SNK

Concludiamo con una piccola curiosità che riguarda il finale di Metal Slug 2. La battaglia contro l'UFO chiamato Rugname è infatti un chiaro omaggio a una pellicola arrivata al cinema pochi mesi dopo l'uscita del primo Metal Slug. Un film dove, proprio come nel gioco, vediamo un personaggio lanciarsi con il proprio aereo all'interno della nave spaziale per facilitarne la distruzione. Un film il cui titolo è: Independence Day.

La serie SNK comunque, non guarda solo al suo passato glorioso. Nel 2019 è stato annunciato un nuovo capitolo per console tradizionali, mentre sono in sviluppo altri due giochi per smartphone. Il primo, realizzato in collaborazione con Tencent, ha come nome in codice Metal Slug Code: J ed è sviluppato da Timi Studios, già autori di Call of Duty: Mobile. Sul secondo, invece, non si hanno dettagli e siamo davvero curiosi di scoprire cosa sarà.

Nell'attesa non ci resta che passare il joystick a voi: quali sono i vostri ricordi legati a Metal Slug? E come vi piacerebbe festeggiare questo venticinquesimo anniversario? Fatecelo sapere nei commenti qua sotto.