Metro Exodus e GeForce RTX 2080 Ti: 4K, Ray Tracing e DLSS in azione

Abbiamo messo sotto torchio la NVIDIA GeForce RTX 2080 Ti redazionale per provare Metro Exodus su PC al massimo della risoluzione e dei dettagli grafici

VIDEO di Pierpaolo Greco   —   17/02/2019
14

Metro Exodus è arrivato sul mercato da appena un paio di giorni ma qui su Multiplayer.it lo stiamo letteralmente spolpando da circa una settimana. Prima è stata la volta della recensione con annessa video recensione, poi è stato protagonista delle immancabili live (e su questo fronte ne vedrete delle belle domani, lunedì) e come se questo non bastasse, ci siamo lanciati anche in una serie di approfondimenti tecnici, su tutti una lunga disquisizione sul funzionamento del Ray Tracing con questo gioco.

Proprio partendo da questa analisi, abbiamo pensato di registrare numerosi spezzoni di gameplay assolutamente inediti e acquisiti in presa diretta per montare un breve ma preciso video confronto interamente focalizzato sulla versione PC di Metro Exodus. Si tratta del video che trovate in testa in questo articolo e che vi consentirà di dare un'occhiata al gioco in movimento al massimo delle sue possibilità. Sfruttando infatti la GeForce RTX 2080 Ti Founder's Edition che NVIDIA ci ha inviato in redazione, abbiamo messo sotto torchio l'ultima creatura di 4A Games lanciandola alla risoluzione 4K, utilizzando il preset grafico Estrema e soprattutto abilitando Ray Tracing e DLSS, le ultime novità in termini di accelerazioni grafica.

Se siete curiosi di vedere come si comporta il titolo e dare uno sguardo a quelle che saranno immancabilmente le feature che vedremo sempre più presenti nei titoli della prossima generazione, questo video fa proprio al caso vostro visto che mette in confronto la versione PC di Metro Exodus mettendo di fianco quattro differenti settaggi: gioco liscio, con Ray Tracing abilitato, con DLSS abilitato, con tutto abilitato. Ovviamente con il rendering alla risoluzione 3840x2160; 4K per gli amici.
Buona visione!