I migliori smartphone Android di fascia alta (dicembre 2021)

Non avete problemi di budget e volete acquistare il migliore telefono disponibile sul mercato? Allora questa guida ai migliori smartphone Android di fascia alta è perfetta per voi.

RUBRICA di Andrea Palmisano   —   28/11/2021
30

Si sa che a trascinare qualsiasi mercato tecnologico sono sempre i prodotti più costosi e più avanzati in termini di hardware. Per questo motivo abbiamo scelto di realizzare una guida che vi indichi quali sono i migliori telefoni disponibili online e nei negozi così da darvi una mano nel caso in cui abbiate molto budget a vostra disposizione, ma siate indecisi su quale prodotto acquistare.

I device che abbiamo inserito in questa guida sono quindi il meglio che il mercato possa offrire e, fatta eccezione per eventuali promozioni, hanno un prezzo di vendita superiore ai 600€. Si trovano quindi gli smartphone più spinti dal punto di vista tecnico, con soluzioni da top di gamma che coinvolgono differenti elementi come per esempio la componente fotografica, il display, il processore e l'autonomia.

È chiaro quindi che i nostri consigli sono rivolti a chi non vuole scendere a compromessi, magari ha esigenze particolari ed è disposto a spendere qualcosa in più. Di seguito trovate dunque la classifica dei migliori smartphone Android di fascia alta, mensilmente aggiornata con i prodotti da noi reputati più interessanti.

1. Xiaomi 11T Pro

Xiaomi 11T Pro
Xiaomi 11T Pro

Il colosso cinese Xiaomi ha un catalogo di smartphone talmente ampio da coinvolgere ogni fascia di prezzo, compresa ovviamente quella alta. In questa categoria si distingue lo Xiaomi 11T Pro, dispositivo che non rinuncia a nulla offrendo una scheda tecnica veramente notevole. Il fulcro è il SoC Snapdragon 888 octa core da 2,84 GHz accompagnato dalla GPU Adreno 660, con 8 GB di RAM LPDDR5 e 256 GB di memoria interna UFS 3.1 non espandibile.

Si tratta di una combinazione in grado con grande facilità di rispondere a qualsiasi esigenza, compreso il gaming intensivo coi titoli più avanzati tecnicamente. Molto buono il display AMOLED da 6,67 pollici con supporto ai 120Hz, calibrato molto bene e sempre estremamente leggibile. Adeguata e generosa la batteria da 5.000 mAh, mentre il comparto fotografico è forse il punto meno entusiasmante, con il sensore principale da 108 megapixel che offre buone prestazioni soprattutto in condizioni di sufficiente luminosità, mentre gli obiettivi secondari sono evidentemente inferiori.

Scheda tecnica Xiaomi 11T Pro

  • Dimensioni: 164.1 x 76.9 x 8.8 mm
  • Peso: 204 grammi
  • Display: AMOLED 6.67 120Hz
  • Soc: Snapdragon 888 Qualcomm
  • RAM: 8 GB
  • Fotocamere: 108 Mp + 8 Mp + 5 Mp
  • Apertura: F 1.75 + F 2.2 + F 2.4
  • Fotocamera frontale: 16 Mp F 2.45
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/6
  • Bluetooth: 5.2
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 5000 mAh
  • Memoria: 8 GB RAM + 128 GB

2. Samsung Galaxy S21 Plus

Samsung Galaxy S21 Plus
Samsung Galaxy S21 Plus

Il Samsung Galaxy S21 Plus è il modello "di mezzo" della serie S21 di Samsung, e probabilmente quello più equilibrato e interessante. D'altra parte la casa coreana può contare su un seguito di fan consolidato nel corso degli anni, che lo ha reso uno dei produttori con le più grandi quote di mercato. Guardando a Galaxy S21 Plus non è difficile capirne il motivo: malgrado il costo abbastanza impegnativo ci si trova di fronte a un prodotto privo di evidenti punti deboli, estremamente equilibrato, con un fantastico display AMOLED e un comparto fotografico di primissimo livello.

La presenza di un SoC Exynos non è un fattore penalizzante, viste le prestazioni assolutamente adeguate. L'aumento della capacità della batteria corregge poi uno dei difetti del modello precedente, completando un quadro molto positivo.

Scheda tecnica Samsung Galaxy S21 Plus

  • Dimensioni: 161.4 x 75.6 x 7.8 mm
  • Peso: 202 grammi
  • Display: AMOLED 6.7 120Hz
  • Soc: SAMSUNG Exynos 2100
  • RAM: 8 GB
  • Fotocamere: 12 Mp + 64 Mp + 12 Mp
  • Apertura: F 1.8 + F 2 + F 2.2
  • Fotocamera frontale:
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/ax
  • Bluetooth: 5.0
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 4800 mAh
  • Memoria:
    8 GB RAM + 128 GB
    8 GB RAM + 256 GB

3. Oppo Find X3 Pro

Oppo Find X3 Pro
Oppo Find X3 Pro

Con l'OPPO Find X3 Pro è chiaro come il produttore cinese abbia voluto spiccare il salto definitivo verso la fascia alta, realizzando uno smartphone di elevatissima qualità. Il target principale è senza dubbio quello degli appassionati di fotografia, visto che sotto questo punto di vista il Find X3 Pro gioca le sue carte migliori, addirittura presentando un doppio sensore da 50MP.

Si tratta facilmente di uno dei migliori camera phone in assoluto attualmente disponibili sul mercato, motivo per cui andrebbe preso in seria considerazione da coloro che danno particolare peso a questo elemento. Anche il display è eccellente, con una luminosità di picco di ben 1300 nits che lo pone al vertice della categoria. Certo il prezzo è elevato e la batteria avrebbe potuto essere più capiente, ma per alcuni aspetti l'OPPO Find X3 Pro è uno smartphone unico.

Scheda tecnica OPPO Find X3 Pro

  • Dimensioni: 163.6 x 74 x 8.26 mm
  • Peso: 193 grammi
  • Display: AMOLED 6.7 120Hz
  • Soc: Snapdragon 888 Qualcomm
  • RAM: 12 GB
  • Fotocamere: 50 Mp + 13 Mp + 50 Mp + 3 Mp
  • Apertura: F 1.8 + F 2.4 + F 2.2 + F 3
  • Fotocamera frontale: 32 Mp F 2.4
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/ax
  • Bluetooth: 5.2
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 4500 mAh
  • Memoria: 12 GB RAM + 256 GB

4. OnePlus 9 Pro

OnePlus 9 Pro
OnePlus 9 Pro

La punta di diamante di OnePlus in questo momento è senza dubbio il OnePlus 9 Pro, smartphone che sintetizza anche i cambiamenti dell'azienda che nel corso del tempo ha abbandonato la filosofia degli esordi per configurarsi in maniera più allineata agli altri grandi produttori. Ciò non significa che i prodotti OnePlus siano meno interessanti, anzi: il 9 Pro è un prodotto con caratteristiche davvero eccellenti soprattutto per quanto riguarda la componente fotografica, realizzata in collaborazione con l'iconico brand Hasselblad.

Un device molto elegante con una estetica ricercata seppur sobria e pulita, con l'ulteriore vantaggio di poter contare su una delle personalizzazioni Android più valide attualmente in commercio, L'Oxygen OS.

Scheda tecnica OnePlus 9 Pro

  • Dimensioni: 163.2 x 73.6 x 8.7 mm
  • Peso: 197 grammi
  • Display: AMOLED 6.7 120Hz
  • Soc: Snapdragon 888 Qualcomm
  • RAM: 8 GB
  • Fotocamere: 48 Mp + 50 Mp + 8 Mp + 2 Mp
  • Apertura: F 1.8 + F 2.2 + F 2.4
  • Fotocamera frontale: 16 Mp F 2.4
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/ax
  • Bluetooth: 5.2
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 4500 mAh
  • Memoria:
    8 GB RAM + 128 GB
    12 GB RAM + 256 GB

5. Samsung Galaxy Z Fold 3

Samsung Galaxy Z Fold 3
Samsung Galaxy Z Fold 3

Se siete tra coloro che subiscono la fascinazione degli smartphone pieghevoli, beh è finalmente giunto il momento di prendervi le vostre rivincite dopo i deludenti esperimenti dei primissimi modelli. Il Samsung Galaxy Z Fold 3 è infatti il prodotto della maturità, o perlomeno della non-insensatezza: spendere qualcosa meno di 2000€ per un telefono è sempre uno sforzo per pochi fortunati, ma ora si tratta di una cifra che si riesce a comprendere al di là dell'innovazione tecnica fine a sé stessa.

Un oggetto che riesce ad offrire una triplice esperienza d'uso come smartphone, tablet e simil-pc attraverso la modalità DeX, compatibile inoltre con il pennino S Pen per un ulteriore livello di interazione. Insomma è chiaramente uno smartphone indirizzato a un pubblico di professionisti, che possono apprezzare le ottime prestazioni grazie allo Snapdragon 888 e ai 12 GB di RAM. Buona ma non eccellente la componente fotografica, evidentemente ancora soggetta a qualche compromesso.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 158.2 x 128.1 x 6.4 mm
  • Peso: 271 grammi
  • Display: AMOLED 7.6" 120Hz
  • Soc: Snapdragon 888
  • RAM: 12 GB
  • Fotocamere: 12 Mp + 12 Mp + 12 Mp
  • Apertura: F 1.8 + F 2.2 + F 2.4
  • Fotocamera frontale: 4 Mp F 1.8 10 Mp F 2.2
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/6e
  • Bluetooth: 5.2
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 4400 mAh
  • Memoria:
    12 GB RAM + 256 GB
    12 GB RAM + 512 GB

6. Samsung Galaxy S21 Ultra

Samsung Galaxy S21 Ultra
Samsung Galaxy S21 Ultra

Il Samsung Galaxy S21 Ultra è lo smartphone Android top di gamma della serie S21 della casa coreana. All'interno di questo telefono è infatti condensato quanto di meglio la tecnologia abbia da offrire oggi, e già dallo spettacolare schermo AMOLED da 6.8" si capisce di cosa si sta parlando: si tratta infatti di un pannello eccezionale, con VRR a 120 Hz (ovvero frequenza di refresh variabile in base al contenuto visualizzato) e fino a 1600 nit di luminosità massima.

Per quanto riguarda la componente fotografica, è difficile chiedere di più: il sensore principale da 108 MP è accompagnato da un doppio teleobiettivo da 10 MP e un ultra grandangolare da 12 MP. Si tratta di una combinazione capace di garantire scatti eccellenti in ogni situazione d'uso, e che si fa apprezzare anche nei video che possono raggiungere gli 8k a 24 FPS. Il processore è l'Exynos 2100 della stessa Samsung, che sa offrire prestazioni del tutto paragonabili a quelle dello Snapdragon 888, con fino a 16 GB di RAM. Peccato per un'autonomia non eccezionale, ma in ogni caso stiamo parlando di uno smartphone veramente notevole.

Scheda tecnica Samsung Galaxy s21 Ultra

  • Dimensioni: 165.1 x 75.6 x 8.9 mm
  • Peso: 227 grammi
  • Display: AMOLED 6.8" 120Hz
  • Soc: SAMSUNG Exynos 2100
  • RAM: 12/16 GB
  • Fotocamere: 108 Mp + 10 Mp + 10 Mp + 12 Mp
  • Apertura: F 1.8 + F 4.9 + F 2.4 + F 2.2
  • Fotocamera frontale: 40 Mp F 2.2
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/ax
  • Bluetooth: 5.1
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 5000 mAh
  • Memoria:
    12 GB RAM + 128 GB
    12 GB RAM + 256 GB
    16 GB RAM + 512 GB

7. Google Pixel 6 Pro

Google Pixel 6 Pro
Google Pixel 6 Pro

Anche se l'Italia non è stata tra i Paesi che hanno fatto parte della prima fascia per quanto riguarda il lancio di Google Pixel 6 Pro, è stato comunque possibile per i più curiosi mettere mano sul nuovo smartphone della casa di Mountain View tramite il mercato di importazione. Grazie ad essi e alle recensioni dall'estero abbiamo scoperto che Google Pixel 6 Pro è uno dei camera phone migliori in assoluto, continuando così in maniera brillante la tradizione che da sempre ha visto i telefoni di Big G avere una marcia in più in questo ambito, grazie al rinomato software della Google Camera che proprio in questi casi può dare il meglio di sé.

Il triplo sensore da 50 MP 1/1.31″ per la principale accompagnato dall'ultrawide 12.5 MP 1/2.86″ e dal tele 48 MP 1/2.0″ rappresenta una combinazione di una consistenza eccezionale, capace di dare vita a scatti ricchissimi di dettagli ed estremamente fedeli per quanto riguarda la riproduzione dei colori, delle ombre e del contrasto. I video, anch'essi di ottima qualità, possono raggiungere i 4k a 60 FPS. Notevole anche il display AMOLED da 6.7" a 120 Hz, mentre il SoC proprietario Google Tensor ha molte qualità e sa farsi rispettare in ogni situazione.

Scheda tecnica Google Pixel 6 Pro

  • Dimensioni: 163.9 x 75.9 x 8.9 mm
  • Peso: 210 grammi
  • Display: AMOLED 6.7" 120Hz
  • Soc: Google Tensor
  • RAM: 12 GB
  • Fotocamere: 50 Mp + 12 Mp + 48 Mp
  • Apertura: F 1.85 + F 2.2 + F 3.5
  • Fotocamera frontale: 11.1 Mp F 2.2
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/6
  • Bluetooth: 5.2
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 5003 mAh
  • Memoria:
    12 GB RAM + 128 GB
    12 GB RAM + 256 GB

8. Sony Xperia 1 III

Sony Xperia 1 III
Sony Xperia 1 III

Non sarà tra i player principali del mercato degli smartphone, ma Sony ha ancora un ruolo importante nell'industria e soprattutto un buon numero di fan che ne apprezzano i prodotti, soprattutto perché contraddistinti da un discreto grado di "diversità" rispetto agli altri. Il Sony Xperia 1 III rientra appieno in questa categoria a partire dal design, con una forma che si sviluppa molto in altezza e poco in larghezza, per un profilo snello e più facilmente maneggiabile.

La componente fotografica è uno degli elementi principali e più riusciti del pacchetto, forte dell'esperienza di Sony in questo campo: l'Xperia 1 III monta infatti sul posteriore un triplo sensore 12+12+12 MP di qualità eccellente, con una consistenza straordinaria negli scatti qualsiasi sia la lente utilizzata.

Notevole poi a livello tecnico la presenza, per la tele, di un'ottica variabile con movimento meccanico che permette di passare dai 70 ai 105 mm senza perdita di qualità. Impeccabili anche i video a 4k 60 FPS. Più in generale il software fotografico sfoggia con orgoglio molte affinità con quello delle fotocamere della serie Alpha, dando uno spessore e un ventaglio di controlli fuori dall'ordinario. Non a caso c'è proprio una integrazione nativa con le fotocamere Alpha, dal momento che il telefono può essere usato come display alternativo per il controllo remoto.

Ottimo il SoC Snapdragon 888 di indiscusso valore, così come è davvero notevole il display OLED 4K da 6.5" a 120 Hz, che sa farsi apprezzare in ogni condizione di luce e conta su un rapporto 21:9 Cinemawide ideale per la visione di film. Il difetto più grande del Sony Xperia 1 III, oltre ad un prezzo impegnativo, è nell'autonomia piuttosto scarsa, ma che non escludiamo possa essere migliorata con futuri aggiornamenti del sistema operativo.

Scheda tecnica Sony Xperia 1 III

  • Dimensioni: 165 x 71 x 8.2 mm
  • Peso: 186 grammi
  • Display: OLED 6.5" 120Hz
  • Soc: Snapdragon 888
  • RAM: 12 GB
  • Fotocamere: 12 Mp + 12 Mp + 12 Mp
  • Apertura: F 1.7 + F 2.3 + F 2.2
  • Fotocamera frontale: 8 Mp F 2
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/6
  • Bluetooth: 5.2
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 4500 mAh
  • Memoria:
    12 GB RAM + 256 GB

9. Samsung Galaxy Z Flip 3

Samsung Galaxy Z Flip 3
Samsung Galaxy Z Flip 3

Inevitabile che gli smartphone pieghevoli rappresentino una buona fetta dei device presentati in questo speciale, dal momento che si tratta dell'innovazione più rilevante del settore degli ultimi anni e allo stesso tempo di un filone comunque ancora poco battuto. Questo significa che di pieghevoli ce ne sono ancora in numero limitato sul mercato, e quasi tutti con costi piuttosto impegnativi.

Samsung, una delle prime a buttarsi sul carro di questo tipo di smartphone, sta iniziando il suo processo di democratizzazione dei pieghevoli e quindi, accanto ad uno Z Fold 3 destinato agli entusiasti che cercano il massimo della tecnologia e sono disposti a pagare per averlo, ha proposto anche il Samsung Galaxy Z Flip 3. Senza dubbio un prodotto differente, più accessibile e meno spinto nelle specifiche, ma proprio per questo destinato ad una platea maggiore, strizzando l'occhio al pubblico femminile. Rispetto al Fold, che si apre a libro ed è molto più grande, lo Z Flip 3 si richiude a conchiglia.

Questo form factor completamente differente ha il doppio pregio di renderlo molto piccolo e comodo da chiuso, e farlo diventare un telefono "normale" da aperto. La presenza di un display secondario da consultare da chiuso è una comodità non da poco, perché porta ad aprirlo solo quando effettivamente necessario.

La scheda tecnica è molto buona, con Snapdragon 888 e 8 GB di RAM, mentre il comparto fotografico è un po' sottosviluppato, evidentemente per la necessità di mantenere i costi entro un certo limite. L'unico reale difetto è nella batteria, piccola e quindi in difficoltà nel permettere di concludere la classica giornata di uso.

Scheda tecnica

  • Dimensioni: 166 x 72.2 x 6.9 mm
  • Peso: 183 grammi
  • Display: Dynamic AMOLED 6.7" 120Hz
  • Soc: Snapdragon 888
  • RAM: 8 GB
  • Fotocamere: 12 Mp + 12 Mp
  • Apertura: F 1.8 + F 2.2
  • Fotocamera frontale: 10 Mp F 2.4
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac
  • Bluetooth: 5.0
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 3300 mAh
  • Memoria:
    8 GB RAM + 128 GB
    8 GB RAM + 256 GB

10. ASUS ROG Phone 5s Pro

ASUS ROG Phone 5s Pro
ASUS ROG Phone 5s Pro

Del ROG Phone 5s Pro abbiamo detto parecchio nella nostra recensione: si tratta del miglior gaming smartphone disponibile attualmente, un mostro di potenza che condensa al suo interno un processore Snapdragon 888+ e 18 GB di RAM: una combinazione capace di garantire prestazioni al top in qualsiasi videogioco con ottimizzazioni e personalizzazioni lato software, tali da consentire agli utenti di ottenere vantaggi concreti soprattutto nel gaming competitivo. Ampia anche la disponibilità di accessori, a partire ovviamente da controller dedicati. Anche lo schermo è ovviamente al top, con un AMOLED da 6.78" da 144 Hz brillante e fluidissimo.

I difetti principali, oltre a un comparto fotografico decisamente non all'altezza del resto, stanno principalmente nella relativa scomodità nell'uso "normale", ovvero fuori dall'ambito di gioco per cui è stato pensato il cellulare ASUS: peso, dimensioni e scivolosità rendono complicato maneggiare il ROG Phone 5s Pro nella quotidianità.

Il prezzo poi è "per pochi", coi 1299€ di listino che parlano chiaramente di un prodotto pensato esclusivamente per una nicchia di utenza: se rientrate in questo gruppo però, avrete per le mani uno smartphone con ben pochi concorrenti.

Scheda tecnica ROG Phone 5s Pro

  • Dimensioni: 173 x 77 x 9.9 mm
  • Peso: 238 grammi
  • Display: AMOLED 6,78" 144Hz
  • Soc: Snapdragon 888 Plus
  • RAM: 18 GB
  • Fotocamere: 64 Mp + 13 Mp + 5 Mp
  • Apertura: F 1.8 + F 2.4 + F 2
  • Fotocamera frontale: 24 Mp F 2.5
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac/6e
  • Bluetooth: 5.2
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 6000 mAh
  • Memoria:
    12 GB RAM + 512 GB
    16 GB RAM + 512 GB
    18 GB RAM + 512 GB

11. Motorola Razr 5G

Motorola Razr 5G
Motorola Razr 5G

Merita una menzione in questa lista sicuramente il Motorola Razr 5G, che ha riportato nella modernità un nome e un form factor iconico dell'epoca della "grande" Motorola. Si tratta infatti di uno smartphone pieghevole ma non a libro, bensì a conchiglia, proprio come andava di moda un paio di decenni fa. Un design esteticamente meraviglioso, finalmente originale in un'epoca di telefoni tutti uguali, che sa andare però oltre al semplice aspetto rendendosi apprezzabile e tutto sommato comodo anche nell'uso quotidiano.

Tutto ciò grazie anche al doppio schermo, con quello esterno G-OLED 800 x 600 da 2,7" in grado di gestire molte delle notifiche e delle attività del telefono senza l'obbligo di doverlo aprire. Quando invece questo succede, l'ampio display da 6,2" P-OLED è un bel vedere, pur non raggiungendo ancora i livelli dei pannelli tradizionali.

Ovviamente si tratta di un prodotto che dà molto ma che chiede di scendere a compromessi: il SoC è uno Snapdragon 765G da "medio gamma" e il comparto fotografico è solo discreto, con una singola camera esterna da 48 MP. Anche l'autonomia non è granché vista la piccola batteria da 2800 mAh. Piccole o grandi rinunce che però possono essere accettate di fronte alla bellezza di questo nuovo RAZR, che visti i mesi che sono passati dall'uscita ha ora uno street price molto più accessibile.

Scheda tecnica Motorola RAZR 5G

  • Dimensioni: 169.2 x 72.6 x 7.9 mm
  • Peso: 192 grammi
  • Display: P-OLED 6.2"
  • Soc: Snapdragon 765G
  • RAM: 8 GB
  • Fotocamere: 48 MP
  • Apertura: F 1.7
  • Fotocamera frontale: 20 Mp F 2.2
  • Connettività Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac
  • Bluetooth: 5.0
  • Sensori: Accelerometro, Prossimità, Bussola, Giroscopio, Impronta digitale
  • Batteria: 2800 mAh
  • Memoria:
    8 GB RAM + 256 GB