Overwatch League season 2, tutto quello che c'è da sapere

Sta per cominciare la seconda stagione del campionato internazionale tutto incentrato sullo sparatutto a squadre Blizzard: ecco cosa dovete sapere.

SPECIALE di Christian Colli   —   13/02/2019
7

Che vi piaccia o no, Overwatch è oggi uno dei videogiochi più popolari del mondo. Il chiacchieratissimo sparatutto con cui Blizzard ha insediato il mercato qualche anno fa, è diventato ufficialmente un eSport multimilionario. I migliori giocatori del mondo stanno per affrontarsi nella seconda stagione che comincerà il 14 febbraio 2019 con lo scontro tra i finalisti della stagione precedente, i Philadelphia Fusion e i campioni London Spitfire. Nelle prossime righe vi spiegheremo come funziona la Overwatch League, come seguirla e cosa c'è in palio per i vincitori che si porteranno a casa la vittoria finale tra cinque mesi.

Che cos'è la Overwatch League

La Overwatch League è un campionato professionale concepito e controllato da Blizzard Entertainment che si ispira ai tornei sportivi tradizionali, facendo scontrare una serie di squadre legate a varie città del mondo. Ogni squadra è finanziata da uno sponsor e i giocatori che ne fanno parte - fino a un massimo di dodici - hanno diritto a uno stipendio fisso, un'assicurazione sanitaria, un piano di risparmio pensionistico e a un alloggio fornito durante la stagione, nonché a una percentuale del premio in palio, nel caso lo vincano, e a una percentuale sugli introiti della squadra. Al momento la League conta più di 170 giocatori che guadagnano ciascuno a partire da 50.000 dollari l'anno, divisi in venti squadre. Alle dodici della scorsa stagione, infatti, se ne sono aggiunte nel 2019 ben otto: Washington Justice, Toronto Defiant, Paris Eternal, Hangzhou Spark, Vancouver Titans, Guangzhou Charge, Atlanta Reign e Chengdu Hunters.

Screenshot 18 11 15 18 11 40 000

Le partite e il premio in palio

Dopo un'attenta riflessione, Blizzard ha accettato una delle critiche più feroci che giocatori e spettatori hanno fatto alla prima stagione: il ritmo delle partite era troppo sostenuto e stressava i partecipanti, così la nuova stagione conterà soltanto ventotto partite invece di quaranta. Lo scorso anno, il ritmo estenuante aveva finito col penalizzare enormemente alcune squadre, come gli Shangai Dragons cinesi, e costretto a prendersi una pausa alcuni campioni come Kim "Pine" Do-hyeon dei New York Excelsior. Un altro importante cambiamento riguarda il premio in palio, che è stato aumentato di un milione e mezzo di dollari e ha raggiunto l'esorbitante cifra di cinque milioni tondi tondi.

Overwatch League season 2, tutto quello che c'è da sapere

La stagione di dividerà ancora una volta in quattro fasi, ma ci sono alcune novità anche su quel fronte. L'All-Star Game si terrà soltanto a metà stagione, tra le fasi due e tre. Le squadre che si qualificheranno per i playoff saranno ancora otto: le prime sei saranno ammesse direttamente alle finali, mentre le altre due squadre saranno decise tra quelle che si qualificheranno tra la settima e la dodicesima posizione. Per passare dai quarti di finale alle semifinali, le squadre dovranno vincere in almeno tre partite, mentre per passare dalle semifinali ai match decisivi dovranno vincerne almeno quattro. La squadra che vincerà la League si porterà a casa 1.100.000 dollari, 100.000 dollari in più rispetto allo scorso anno.

Overwatch League season 2, tutto quello che c'è da sapere

Quando e come seguire la League

Come abbiamo detto, il campionato comincerà il 14 febbraio e si terrà da giovedì a domenica. Il giovedì e il venerdì, le squadre si affronteranno all'1:00, alle 2:30, alle 4:00 e alle 5:30. Il sabato e la domenica, invece, i match si terranno alle 21:00, alle 22:30, alle 00.00 e all'1:30. Diciamo che per noi italiani non sono gli orari migliori del mondo, ma potrete sempre vedere le partite in differita: Blizzard trasmetterà infatti ogni partita della Overwatch League sul canale ufficiale di Twitch. Le prime partite si terranno alla Blizzard Arena di Los Angeles, ma in questa stagione c'è una novità: i cosiddetti Road Game.

Overwatch League season 2, tutto quello che c'è da sapere

Blizzard sta infatti cercando di spostare le partite della Overwatch League negli stadi delle varie città rappresentate dalle squadre, così da diffondere Overwatch letteralmente in tutto il mondo come succede con gli sport più tradizionali. Dato che non esistono ancora abbastanza arene per ospitare il campionato, la seconda stagione rappresenterà una specie di esperimento, un primo passo verso l'obiettivo che Blizzard intende raggiungere entro il 2020. Quest'anno, dunque, si giocherà anche all'Allen Event Center dei Dallas Fuel, in Nord Texas, ad aprile; poi in luglio saranno gli Atlanta Reign a ospitare il campionato, mentre le ultime partite fuori casa si terranno a Los Angeles, nel The Novo, ad agosto.

Overwatch League season 2, tutto quello che c'è da sapere