Secondo Iwata le console portatili dedicate non scompariranno  26

Gli handheld dedicati possono offrire esperienze peculiari per mantenere il loro appeal

NOTIZIA di Mattia Armani —   22/08/2012

Secondo il presidente di Nintendo una parte del mercato dei portatili è stata ovviamente occupata dagli smartphone. Ma questo non significa che gli handheld dedicati al videogioco siano destinati a scomparire.

Nonostante la diffusione del gaming su smartphone, ha afermato Satoru Iwata, ci sono ancora persone disposte a comprare i portatili Nintendo. Ovviamente gli smartphone sono pericolosi e l'unico modo per contrastarli è continuare a creare esperienze che non sono possibili nell'ecosistema dominato da iOS e Android.

Fonte: VG247