Gambitious: nasce un concorrente di Kickstarter per lo sviluppo videoludico  9

Incentrato esclusivamente sui videogiochi

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   25/09/2012

Il crowd funding sta diventando un sistema sempre più diffuso e affermato per lo sviluppo videoludico indipendente, e Kickstarter dovrà prepararsi ad un po' di concorrenza su tale piano, ovviamente.

Ecco dunque nascere un nuovo rivale, chiamato Gambitious, incentrato esclusivamente su progetti legati allo sviluppo videoludico. Mentre Kickstarter è spesso usato in tale senso ma è aperto anche a campagne di tutt'altra tipologia, il nuovo portale è dedicato esclusivamente ai videogiochi. "Il crowd funding sta causando un sisma di grande rilievo nel finanziamento dei progetti", ha affermato il CEO di Gambitious, Paul Hanraets, "tuttavia, ci sono rischi legati al fallimento dei progetti e giochi che non vengono conclusi".

"A differenza di altre piattaforme di crowd funding", ha spiegato Hanraets, "Gambitious è progettato specificamente per l'industria videoludica e si concentra in maniera particolare sulla credibilità degli sviluppatori, sul coinvolgimento degli investitori e sulla comprensione precisa del ciclo di sviluppo". Come anche per Kickstarter, ogni progetto che risulta da una campagna vincente deve registrare l'IP e rendere noto un piano preciso di business quando viene registrato il gioco.

Link: Gambitious